Cancelli 20 FishWorks, alluminio per i professionisti

Cancelli 20 FishWorks è pensato per chi per mare ci vuole andare con ogni tempo e vuole una barca robusta e duratura, i professionisti della pesca per esempio.

Il Cancelli 20 FishWorks nasce sull’esperienza dell’Akes 19 e dell’Akes 25, due barche che BoatMag ha già provato e rimandiamo ai link di quei test. Ma questa volta l’esigenza dell’armatore era di avere un fisherman che gli consentisse di dedicarsi al suo sport preferito qualunque fosse il meteo della giornata e in ogni condizione di mare.

Cancelli-20-FishWorks_14

Cancelli 20 FishWorks, pensato per i pescatori

Una richiesta che può trovare risposta nei fisherman di costruzione statunitense di vetroresina, caratterizzati da dislocamenti importanti che richiedono motorizzazioni potenti e quindi costi di gestione commisurati, senza dimenticare il prezzo di acquisto sempre impegnativo. L’alternativa principe è proprio costituita dall’alluminio, un materiale che la nautica da diporto ha troppo spesso snobbato, che però presenta una serie di vantaggi che gli dovrebbero garantire maggiori attenzioni. Come nel caso del Cancelli 20 FishWorks, dove anche il prezzo è molto interessante: da 24.500 euro per una barca il cui scafo è garantito per cinque anni.

Certo vedere una barca professionale nera fa un po’ impressione. Ma anche questo è un vantaggio dell’alluminio, che dissipa il calore in acqua e quindi non raggiunge mai le temperature da ustione di altri materiali. La colorazione è comunque un vezzo dell’armatore, così come molti degli accessori che sono installati sul primo esemplare, a cominciare dei bei pagliolati in Flexiteek che contribuiscono a dare al Cancelli 20 FishWorks un look davvero accattivante.

Cancelli-20-FishWorks_1

Rispetto all’Akes 19 non c’è solo un piede di lunghezza in più, ma anche una larghezza che raggiunge i 2,30 m e poi diversi spessori del materiale per garantire una costruzione più robusta: le lamiere della chiglia sono di 6 mm (erano di 4 mm sull’Akes 19), quelle delle murate di 4 mm (erano di 3 mm), mentre per lo specchio di poppa si è scelto uno spessore di 12 mm. Comune a tutte le barche Cancelli il materiale: alluminio marino 5083 H321-H111. Il tutto si traduce, oltre che in una maggiore robustezza, anche in una maggiore stabilità di forma, ma comporta un aumento del dislocamento di 200 kg. Si sale quindi a 630 kg che consigliano motorizzazioni un po’ più generose dell’Akes 19, che può utilizzare anche dei “senzapatente” di 40 cv: qui sono necessari almeno 70 cv, mentre sul primo esemplare si è optato per un fuoribordo Honda da 100 cv con un motore di rispetto, sempre Honda, di 10 cv. Nei primi test la velocità di punta è stata di 35 nodi a pieno carico.

Poco le novità nel layout, arricchito dai tanti optional che l’armatore ha voluto per la propria barca. Ampia pontatura prodiera per accogliere i cuscini del solarium (2,00×1,70 m) e nascondere un ampio gavone, sempre a prua c’è il gavone per l’ancora e la sua catena. Comodi i passavanti che offrono altri vani per canne e materiali nelle murate, consolle completa nella strumentazione e protetta da un t-top sempre di alluminio, mentre per il driver è previsto un sostegno che incorpora altri vani chiusi a chiave. Infine, a poppa le vasche del pescato e del vivo con relativi impianti e un ampio passaggio per accedere al pozzetto dei fuoribordo.

Dalle prime uscite in mare il soddisfatto armatore del Cancelli 20 FishWorks racconta di aver affrontato ogni tipo di mare senza nessun problema, ma anzi togliendosi parecchie soddisfazioni nelle sfide con i suoi amici nei trasferimenti veloci. Un commento che vale più di tante descrizioni…

Cancelli-20-FishWorks_12

I numeri del Cancelli 20 FishWorks

  • Lunghezza ft ……………… m 6,10
  • Lunghezza scafo ………… m 6,00
  • Larghezza ………………… m 2,30
  • Dislocamento ……………… kg 640
  • Pescaggio …………………… m 0,30
  • Motorizzazione max ………… 140 cv
  • Serbatoio carburante………… l 95
  • Portata persone ……………… 6
  • Certificazione CE …………… C

Prezzo (Iva esclusa)

  • Solo scafo ………………… a partire da 24.500 euro

 

Manchette-Articolo-Mercury

Notizie correlate

Commenti chiusi

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.