Sirena Yachts, dalla Turchia due nuovi motoryacht

Al Boot di Düsseldorf è fissato il debutto del Sirena 64, a cui seguirà un 56 piedi. Sirena Yachts si presenta così al mondo dello yachting internazionale.

Brand nuovo ma lunga e importante tradizione. Sirena Yachts è un’emanazione di Sirena Marine, azienda fondata in Turchia nel 2006 da Kıraça Tenere e da allora subito diventata un produttore di primo piano nella nautica internazionale e nel mondo automotive. In particolare, nel primo settore l’iniziale accordo con un gruppo di fama mondiale come Azimut-Benetti (che si è evoluto in joint-venture nel 2008) ha portato il cantiere turco a diventare uno dei principali produttori di yacht nel Mediterraneo, sia a motore sia a vela. Infatti a oggi la produzione di Sirena Marine conta circa 250 motoryacht e un centinaio di velieri, tutti realizzati nella moderna struttura di Bursa, recente ampliata per una superficie totale di circa 155 mila mq.

sirena-yachts-56-e-64

Con Sirena Yachts nasce una nuova gamma

Il passo successivo di Sirena Marine si è compiuto recentemente con la nascita di Sirena Yachts, che ha segnato il suo ingresso nel mercato degli yacht a motore con una propria gamma tutta inedita. L’obiettivo è quello di diventare uno dei protagonisti in un segmento di mercato molto competitivo come quello dei motoryacht da 56 piedi in su.

Per raggiungere questo obiettivo Sirena Yachts si è affidata a due firme di grande prestigio, di quelle che non hanno neppure bisogno di presentazioni: Frers Naval Architecture & Engineering per le linee di carena, design esterno e ingegnerizzazione del progetto e Spadolini Desgin per l’interior design.
Le caratteristiche principali della nuova gamma, che prevede anche la presentazione di un 56 piedi a breve, sono la grande vivibilità e gli ampi spazi che caratterizzano coperta e interni. A questi si aggiungo riserve di carburante e acqua per garantire lunghe crociere, anche grazie all’efficienza nei consumi che il cantiere indica nel 30% rispetto ai principali competitor, ma anche motorizzazioni potenti per affrontare tutte le condizioni di mare e garantire elevate velocità massime.

sirena-yachts-navigazione_2

Il primo modello della gamma Sirena Yachts sarà il 64 piedi (chiamato semplicemente Sirena 64) di 20,74 metri che, per rispettare quanto appena affermato, sarà caratterizzato da serbatoi carburante per una capacità di 5.300 litri e di acqua per 1.450 litri. La motorizzazione sarà affidata a una coppia di CAT C12.9 da 850 cv l’uno per una velocità di punta di 27 nodi; la velocità di crociera è fissata a 16 nodi e quella economica a 10 nodi con un’autonomia di circa mille miglia marine.

Per quanto riguarda la vivibilità a bordo, il nuovo Sirena Yachts sarà caratterizzato da un flybridge di 38 mq dove godere della vista sul mare, un ampio ponte principale di 52 mq e cabine tra le più grandi della categoria con, in particolare, quella dell’armatore a centro barca di 24 mq, mentre agli ospiti ne sono riservate altre due, tutte dotate di bagno.

 

Manchette-Newsletter-BoatMag

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.