Novità 2018: Avon eJet, il tender si fa elettrico con Torqeedo

Avon (Zodiac Nautic Group) e Torqeedo annunciano una partnership per lanciare un nuovo e affascinante tender elettrico: Avon eJet.

La premiere mondiale si è celebrata al Cannes Yachting Festival 2017 e ha catturato l’attenzione generale perché quando si parla di propulsione elettrica, in barca come in auto, l’interesse subito cresce. Dopo essere stata antesignana della propulsione jet negli anni Novanta e aver rivoluzionato il mondo dei tender di lusso con il suo brand Avon da oltre 20 anni, Zodiac Nautic Group si getta in una nuova avventura per continuare a esplorare il futuro dell’industria nautica. Ecco quindi il nuovo Avon eJet motorizzato Torqeedo.

Per Avon eJet una partenrship “elettrizzante”

Insieme a Torqeedo, uno dei leader mondiali nella propulsione elettrica marina, Avon ha sviluppato questo tender elettrico al 100% che risolve parecchi problemi agli armatori: niente più benzina a bordo e niente cambi olio motore o altre manutenzioni. Avon eJet promette eccellenti riscontri in termini di prestazioni e affidabilità, tanti che Avon e Torqeedo hanno deciso di collaborare ulteriormente per lo sviluppo di un’interra gamma di Avon eJet che saranno disponibili dal 2019. I modelli saranno equipaggiati con le motorizzazioni elettriche Torqeedo da 80 cv e l’ultima generazione di batterie automobilistiche da 32kWh, quelle usate dalla BMW i3. Sulla base dei primi test, Avon eJet garantirà un’autonomia di 90 minuti nell’uso normale, raggiungendo una velocità massima di 26 nodi.

Caratteristica anche la possibilità di fare manutenzione e aggiornare il software direttamente da Internet: il dispositivo Zodiac Connected permetterà inoltre agli utenti di monitorare la propria posizione in tempo reale, salvare gli itinerari, accendere le luci a distanza, controllare i livelli di batteria ecc. Molto curata anche l’estetica: Avon eJet è realizzato in tessuto hypalon con fibra di carbonio, la tappezzeria è curata da Serge Ferrari con finiture trapuntate cucite a mano in Francia e le maniglie sono di cuoio, ma tutta la gamma sarà completamente personalizzabile a richiesta.

Leggi la nostra prova del Torqeedo Cruise 4.0, la barca elettrica

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2017 BoatMag. All Rights Reserved.