La nave scuola Leon Pancaldo fa tappa a Marina di Varazze: a bordo il Museo d’Art Brut

La Leon Pancaldo da oggi è ormeggiata a Marina di Varazze per oltre una settimana: ospita una mostra di opere realizzate da persone con patologie psichiatriche.

Il progetto era stato annunciato lo scorso settembre presso la Darsena di Savona ed oggi è realtà. La nave scuola Leon Pancaldo ha dato il via alla seconda tappa della sua navigazione per raggiungere Marina di Varazze. L’imbarcazione è ormeggiata in piazza dei Calafati e ospiterà a bordo il Museo d’Art Brut, allestito dall’Associazione “Il Barattolo Onlus”. Le opere esposte, come ha spiegato il Presidente dell’Associazione Giovanni Folco, sono state realizzate da persone affette da patologie psichiatriche, con l’obiettivo di un inserimento sociale che passi anche attraverso l’accesso alla cultura e alla creazione artistica, in un processo di mobilitazione e aggregazione di soggetti diversi verso obiettivi condivisi.

Marina di Varazze, Leon Pancaldo e “Il Barattolo Onlus”

“Il Barattolo Onlus” è partner di rete del progetto “Luoghi dell’immaginario”: un progetto realizzato nell’ambito dell’iniziativa “Abilità al Plurale”. È presente all’evento anche un gruppo di studenti in rappresentanza dell’istituto tecnico “Ferraris Pancaldo” di Savona accompagnato da due docenti, per portare la propria testimonianza all’inaugurazione della mostra itinerante e per corroborare la partnership con l’associazione “Il Barattolo”. Al termine si potrà visitare gratuitamente la mostra a bordo dell’imbarcazione che sarà aperta al pubblico fino al 19 novembre.

L’istituto tecnico Leon Pancaldo acquistò nel 1990 questa barca quando si trovava in disarmo a Portosole a Sanremo. Si tratta di un veliero armato a ketch della lunghezza di 18,50 metri, capace di ospitare un equipaggio di 10/12 persone. L’obiettivo era quello di completare l’esperienza formativa degli studenti mettendoli in contatto diretto con il mare. Nel 1992 la Leon Pancaldo ha partecipato alla regata Colombiana nell’Oceano Atlantico, nel 1996 alla Cutty Sark a Palma di Maiorca, nel 2002 ha vinto la Mediterranean Odyssey con la nave scuola condotta a turno da 80 allievi e 20 docenti da Genova a Corfù, toccando vari porti in Italia, Francia, Spagna Malta, Tunisia e Grecia.

Scopri i servizi di Marina di Varazze

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2017 BoatMag. All Rights Reserved.