Oceano a remi? Non c’è problema con i dissalatori Schenker

Attraversare l’Atlantico a remi è un’impresa possibile grazie ai compatti e leggeri dissalatori Schenker, questo il primo verdetto del “Talisker Atlantic Challenge”.

Che un whisky scozzese sponsorizzi una traversata oceanica a remi non sorprende, semmai è divertente notare come i 28 equipaggi al via (nessun italiano, quasi tutti anglosassoni) si siano soprattutto premurati di garantirsi a bordo la disponibilità senza limiti di acqua potabile e ben 23 abbiano optato per i dissalatori Schenker, conosciuti e apprezzati non solo per la loro efficienza, ma anche per il peso e le misure compatte, caratteristica che si può immaginare molto apprezzata a bordo di una barca a remi con cui ci si appresta ad attraversare l’Atlantico.

Con i dissalatori Schenker più sicurezza

Il “Talisker Atlantic Challenge” è una delle più impegnative sfide oceaniche al mondo: i coraggiosi equipaggi cercheranno di attraversare l’Oceano Atlantico con piccole barche a remi e mettere così alla prova i limiti della resistenza umana. Le imbarcazioni appositamente allestite per i lunghi giorni di sopravvivenza in mare, sono partite dal porto di La Gomera, nelle Isole Canarie, per raggiungere Antigua nei Caraibi. Per la cronaca l’equipaggio statunitense che ha vinto l’edizione dello scorso anno ha impiegato 35 giorni, 14 ore e 3 minuti, staccando di quasi quattro giorni gli inglesi secondi classificati e addirittura di 14 giorni gli irlandesi terzi al traguardo.

I protagonisti di questa avventura estrema saranno messi a dura prova dai duri elementi della natura e potranno contare solo sulla propria resistenza, il proprio coraggio e le migliori attrezzature. A bordo di queste barche ipertecnologiche, il dissalatore rappresenta l’unica fonte di sostentamento idrico e alimentare poiché l’impianto è indispensabile per l’approvvigionamento di acqua potabile e per la reidratazione dei cibi liofilizzati. Il fatto che la netta maggioranza degli equipaggi in gara abbia scelto un dissalatore Schenker è la migliore dimostrazione della loro affidabilità.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2018 BoatMag. All Rights Reserved.