Honda BF250, performance in economia

Il fuoribordo Honda BF250 sfrutta una vasta gamma di innovazioni tecnologiche che il colosso giapponese ha sviluppato in ambito motociclistico, unite ad alcune soluzioni specifiche per la nautica. Il risultato è un fuoribordo ad elevate prestazioni senza dimenticare consumi e affidabilità.

Test BoatMag

Ecco l’Honda BF250: monoblocco a 6 cilindri e 24 valvole, un solo albero a camme in testa, cilindrata di 3,6 litri, inferiore ai competitor, in base al concetto che meno si è grandi meno si consuma, compensando attraverso l’efficienza tecnologica il gap. Ecco quindi il sistema di aspirazione Power Intake che consente di introdurre, attraverso una canalizzazione specifica, situata nella parte superiore della calandra, l’aria esterna direttamente nel motore, evitando così di aumentare la sua temperatura. Grazie alla tecnologia VTec, l’Honda BF250 dai 4500 giri/min in su si utilizza uno speciale profilo della camma con un’alzata maggiorata che invia più aria carburata (grazie all’aumentata apertura della valvola) alla camera di scoppio, aumentando di conseguenza la potenza. In combinazione con il VTec è utilizzato il sistema Vais, l’aspirazione variabile dell’aria che contribuisce a produrre un profilo più piatto del diagramma di coppia. Da registrare infine l’impiego della tecnologia Blast (Boosted Low Speed Torque), altra esclusiva Honda, che gestisce la fasatura dell’accensione per erogare una maggiore potenza ai regimi più bassi.

Test BoatMagTest BoatMagTest BoatMagTest BoatMag

 

Sul fronte consumi, l’Ecomo (acronimo di Economy Controlled Motor) tra i 2 mila e i 5 mila giri provvede a smagrire la miscela aria/benzina riducendoli nei regimi da crociera. Il suo funzionamento è indicato da una spia verde sullo strumento digitale messo a punto da Honda e Garmin che permette di avere anche una serie di altre informazioni tra cui il consumo in tempo reale, la velocità e il numero di giri del motore. Se invece si vogliono le sensazioni forti basta passare i 5 mila giri, l’Ecomo si disinserisce, e fino a 6200 giri c’è spazio per cercare la prestazione massima. Per facilitare l’inserimento delle marce l’Honda BF250 è stato dotato di un sistema di controllo del carico sull’invertitore che, riducendo lo sforzo di cambiata, ne rende più fluido il passaggio; praticamente la centralina ECU analizza il regime del motore e la posizione della manetta e modifica la fasatura dell’accensione adattando la coppia motore. Non è stato trascurato neppure l’aumento del fabbisogno energetico a bordo: così, quando il motore è al minimo e la centralina ECU rileva un aumento della richiesta energetica, aumenta il regime di rotazione per farvi fronte ed evitare brutte sorprese.

Test BoatMag

La Prova
Mare calmo, con il gommone 4XC H7 di 7,62 m temo che la potenza del sei cilindri Honda BF250 sia addirittura esuberante per i suoi 1700 chili. Ne ho subito la conferma come do fondo alle manette: la planata è rapida, senza che la barca cabri minimamente, e poi la progressione non accenna a diminuire e anzi prosegue oltre quello che il costruttore indica come regime di rotazione massima, con qualche tacca di trim si toccano i 6350 giri e i 44,8 nodi con un consumo di 81 l/h. Una prestazione notevole quella dell’Honda BF250 che richiede un po’ di attenzione al timone, anche se la carena si comporta molto bene sulle onde, per lo più di scie di altre barche, trasmettendo una piacevole sensazione di sicurezza. In virata dobbiamo avere ragione del timone un po’ troppo duro, ma la barca reagisce bene anche ai raggi più stretti e abbiamo la sensazione di portarla al limite della cavitazione senza però avere mai questo problema. La planata minima è tenuta a 10,8 nodi e 2500 giri con un consumo davvero contenuto di 12,4 litri/ora, dato che resta comunque di tutto rispetto anche alla velocità di crociera: tra i 27 e i 30 nodi si consumano dai 30 ai 37 litri/ora.

Caratteristiche Tecniche Honda BF250
Potenza                cv 250 (kW 183,9)
Giri/min              6300
N. cilindri            V6
N. valvole            24
Cilindrata            cc 3583
Rapporto piede  2,00
Avviamento        elettrico
Peso a secco        kg 284

Prestazioni
giri         nodi       l/h       dba
1000      4,1         3,4        62
1500       5,8        5,7       68
2000      7,2        7,5        73
2500     10,8      12,4       74
3000     18,0     16,1        79
3500     22,5     20,5       86
4000     27,3     27,2       86
4500     33,8     32,0      87
5000     36,4     43,0     89
5500     41,0     58,0      90
6000     44,0    71,5       91
6350     44,8    81,0      92
Minimo di planata
2500     10,8    12,4     74

Condizioni della prova
Mare calmo, gommone 4XC H7,
carena pulita, 2 persone a bordo

Prezzo
Honda BF 250A      euro 21.944   Iva compresa

www.hondaitalia.com

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2018 BoatMag. All Rights Reserved.