Lunga vita al Rio 42 Air. Ecco la nuova versione più stilosa e personalizzabile

Ancora più bello, ancora più elegante, ma soprattutto sempre più personalizzabile. Ecco in sintesi la nuovissima versione del Rio 42 Air, pronta a dare nuovo smalto, per mano del designer Marino Alfani, a questo 13 metri nato nel 2011, ma che sembra destinato ancora a lunga vita.

Effettivamente nel suo progetto d’insieme, il Rio 42 Air poteva andare avanti così com’era per molto altro tempo: bel look, spazi notevoli e spirito eclettico sono fra le caratteristiche più apprezzabili per questa imbarcazione da crociera. Il fatto poi che proprio due unità di questo modello sono finiti come tender a bordo del gigayacht di una casa reale araba, la dice lunga su come il Rio 42 Air sia in grado di abbracciare la più vasta schiera di diportisti.

Perché cambiarlo, allora? Sostanzialmente per dargli maggiore importanza. I cambiamenti, infatti, riguardano prevalentemente quei particolari che portano questo 13 metri ad assimilarsi allo stile delle barche più grandi del cantiere, come il Colorado 56.

rio-42-air-2y2a8383b

Ecco allora che compaiono oblò più grandi a centro scafo; i legni, i tessuti e le tappezzerie sono di stile diverso; ora si può anche scegliere un layout a 3 cabine e, più in generale senza scendere troppo nei piccoli dettagli, c’è l’opportunità di personalizzazioni su richiesta, che è una cosa notevole per un’imbarcazione del suo segmento.

rio-42-air-2y2a8161             rio-42-air-2y2a8718

E a proposito di personalizzazioni, la nuova versione del Rio 42 Air allarga pure la scelta dei motori, che ora accoglie anche un’installazione Ips. Le possibilità di motorizzazione diventano quindi o con 2 Volvo Penta D6 entrofuoribordo da 330 cavalli o 2 Ips 500 in abbinata ai D6 da 370 cavalli con joystick di manovra, ovviamente sempre Volvo Penta.

Nel primo caso, le velocità registrate dal cantiere sono 32 nodi la massima e 25 quella di crociera, con un consumo, a quest’ultima velocità, di 100 litri/ora. Con gli Ips, invece, il regime massimo e quello di crociera sono rispettivamente di 34 e 27 nodi. Il consumo in crociera è di 106 litri/ora.

Per il resto, a bordo, si può sempre ben apprezzare una delle caratteristiche più classiche delle barche di Rio Yachts, ovvero il pozzetto eclettico e “tutto spazio” con una superficie di 14 mq interamente rivestita in teak, che può essere tutta calpestabile oppure, alzando la sezione di pagliolo davanti al divano, può offrire un tavolo per allestire la dinette o, ancora, alzandolo solo fino al livello della seduta, si può ottenere un esteso prendisole.

rio-42-air-2y2a8613

Naturalmente non manca il mobile cucina con tutto ciò che serve e, per il relax all’ombra o al sole (dipende da come si tiene il tettuccio apribile in cristallo), c’è una grandissima chaise-longue.

La plancetta di poppa è, come sempre, molto ampia e ha la possibilità di movimentazione idraulica per l’alaggio e il varo del tender, ma anche per starsene seduti in ammollo a filo d’acqua.

rio-42-air-2y2a8092

rio-42-air-2y2a8687             rio-42-air-2y2a8654

Sottocoperta gli spazi sono sempre notevoli e ottimamente rifiniti. Due grandi cabine matrimoniali con bagno, a prua e a poppa, e il quadrato al centro allestito con un divano a L, trasformabile in dinette e in letto, più una cucina di grandi dimensioni, compongono il layout standard del Rio 42 Air. La zona a centro scafo è quella destinata anche alla terza cabina in caso di scelta del layout opzionale con, appunto, tre cabine.

I numeri del Rio 42 Air Restyling

Caratteristica Valore
Lunghezza f.t. 13.23 m
Larghezza 4.00 m
Immersione alle eliche 0.69 m
Dislocamento a vuoto 12.000 kg
Motorizzazione EFB 2×330 cv
Motorizzazione IPS 2×370 cv
Serbatoio carburante 1.000 l
Serbatoio acqua 330 l
Portata persone 12
Cabine 2 / 3
Posti letto 4+2 / 6
Categoria di progettazione B
Progetto Ufficio Progetti Rio Yachts
Designer Marino Alfani

Manchette-Articolo-Mercury

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.