Suzuki aiuta chi ha perso la barca per il maltempo in Liguria

I concessionari Suzuki della regione offriranno lo sconto massimo sui motori fuoribordo per chi deve sostituire un’unità danneggiata o persa a causa dell’eccezionale maltempo in Liguria.

Dopo l’iniziativa di Marina di Varazze, arriva questa volta da Suzuki Italia un altro forte segnale di aiuto ai diportisti flagellati dall’ondata di maltempo in Liguria: un fortunale che ha inflitto danni incalcolabili alle strutture portuali e alle barche ormeggiate. Quindi, chiunque si trovi con un fuoribordo ormai inutilizzabile, anche non di marca Suzuki, o lo abbia addirittura perso, in mare, potrà acquistare una nuova unità Suzuki al prezzo di listino decurtato dello sconto normalmente attribuito al concessionario. Ovvero, al prezzo di costo di quest’ultimo.

Suzuki si unisce a Ucina
 nel supportare il settore
nautico, promuovendo
la cultura del mare

L’iniziativa è valida fino al 31/12 ed è concordata con i concessionari Suzuki della Liguria. L’azienda sottolinea che potrebbe riguardare anche l’acquisto di una nuova imbarcazione motorizzata Suzuki, previa verifica disponibilità presso il Concessionario.

In questo modo Suzuki si unisce a UCINA, la Confindustria Nautica, nel supportare il settore nautico, promuovendo la cultura del mare e lo sviluppo del turismo nautico in Italia, e dà il suo piccolo contributo al recupero degli immensi danni causati dal maltempo in Liguria.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2018 BoatMag. All Rights Reserved.