Novità 2019: Nerea Yacht NY24, il daycruiser che punta al lusso

Fra i tanti lanci di nuove imbarcazioni che movimentano il Boot di Düsseldorf, ce n’è uno in particolare che merita particolare attenzione, quello del nuovo Nerea Yacht NY24, un open di 7,35 metri che proprio al salone tedesco (dal 19 al 27 gennaio 2019) fa il suo debutto nel mercato mondiale.

E insieme alla barca debutta anche il cantiere produttore. NY è infatti l’acronimo di Nerea Yacht, una nuova realtà tutta italiana che, come spesso accade per molti nuovi cantieri, nasce da imprenditori di lunga esperienza, che portano a compimento il loro percorso di anni di attività professionale nella nautica con idee e progetti propri. Anche per questo il nuovo NY24 merita un’attenzione particolare, perché non si tratta di un semplice open, ma si inserisce in un contesto di mercato che in questo momento è fra i più ferventi.

Se nel mondo dei grandi cruiser, infatti, sono attualmente le navette (o explorer) a riscuotere i maggiori consensi di mercato, nell’affollatissimo settore dei “piccoli” open a emergere sono quei modelli che riescono a dare un mood di alta classe ed eleganza in pochi  metri di lunghezza. 

E in questo senso il nuovo Nerea Yacht NY24 arriva con un progetto molto ben definito nei dettagli e nella cura estetica (poi vedremo anche come sarà dal punto di vista delle performance appena ce la metteranno a disposizione per le prove).

Il profilo del Nerea Yacht NY24, nella sua globalità estetica, non è nulla che non sia già stato visto in altre barche di questo genere, è invece nei dettagli che emerge una propria individualità: osservate l’outline e notate come, in maniera sicuramente più originale, le linee vanno a digradare a poppa e a prua creando un look più sinuoso, che viene pure accentuato dalla linea di bottazzo.



                                   

Il pozzetto colpisce ancora di più, perché in un minimalismo chic esprime una raffinatezza d’ambiente decisamente attraente. La poppa articolata su tre livelli rivestiti in teak, le tonalità degli arredi in tinta con lo scafo, i punti luce a scomparsa per creare atmosfere soffuse, la plancia di comando racchiusa in un cubo digitale fanno del nuovo Nerea Yacht NY24 una barca desiderabile non solo per chiunque voglia navigare con stile, ma anche per i grandi armatori che cercano tender di pari livello stilistico del proprio superyacht. Non a caso il nome del cantiere include il termine “yacht”, proprio a richiamare sui suoi natanti il prestigio delle grandi imbarcazioni.

Di altrettanta raffinatezza è la cabina che vede tessuti di pregio a copertura del divano a V perimetrale di prua, che a sua volta può diventare un letto a due piazze, e di altri elementi d’arredo. Non manca naturalmente il bagno in un vano separato.

Il Nerea Yacht NY24 è omologato in categoria B (ma può esserlo anche in C) e ha una carena a V profonda a prua e un deadrise poppiero di 18,5°, il tutto sospinto da un motore Volvo Penta D4 da 300 cv con piede poppiero Aquamatic DP-H Duoprop, per una velocità al momento ancora stimata di 32 nodi di velocità massima e 26 di crociera veloce.

Una barca di stile che nasce in un polo produttivo specializzato nella cantieristica navale

Il nuovo Nerea Yacht NY24, e tutti i modelli che verranno in futuro, nasce in un luogo “caldo” della produzione nautica.  Il cantiere, infatti, fa base nei pressi di Fano, nelle Marche, un territorio di lunghissima tradizione nella filiera nautica, che ha dato luogo a un’alta specializzazione delle maestranze locali.

E a proposito di specializzazione, il cantiere Nerea Yacht è stato fondato da Dario Messina, personaggio attivo nelle costruzioni navali da oltre vent’anni che, con questa impresa, si è prefissato l’obiettivo di commercializzare barche con un livello di cura e customizzazione tali da renderle su misura per ogni armatore.

Il progetto del nuovo Nerea Yacht NY24 è firmato dai designer liguri Alessio Battistini e Davide Bernardini dello stutdo di design ideaeITALIA.

I numeri del Nerea Yacht NY24

Caratteristica Valore

Lunghezza f.t.

7.35 m

Larghezza

2.50 m

Immersione a pieno

0.58 m

Dislocamento a vuoto

3.000 kg
Dislocamento a pieno 3.700 kg

Motorizzazione

EFB Volvo Penta 1×300 cv

Serbatoio carburante

250 l

Serbatoio acqua

60 l

Portata persone

6 (cat. B) – 8 (cat. C)

Categoria di progettazione

B

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.