Salpa Soleil 30, un nuovo nove metri da 46 nodi sempre sotto controllo

Dopo il lancio dell’ammiraglia Soleil 42 al Salone Nautico di Genova, ha debuttato al Nautic di Parigi il Salpa Soleil 30, il nuovo 9 metri pronto ad accogliere chi allo spirito del gommone puro, con tutta la sua facilità di gestione e sicurezza di navigazione, vuole accedere anche a un modello con una cabina vivibile nell’ottica di crociere su più giorni.

Se lo volete potete averlo in poco più di un mese e, dalle premesse, sembra valerne la pena. Superata l’articolata fase di progettazione, la costruzione del primo Salpa Soleil 30 è infatti iniziata l’8 ottobre 2019 ed è stato messo in acqua fatto e finito il 26 novembre 2019, giorno in cui gli esperti del cantiere lo hanno messo sotto torchio per verificare le aspettative di performance e sicurezza.

Quarantasei nodi a 6100 giri con due Yamaha da 200 cavalli è la velocità massima che hanno registrato, con un consumo di soli 45 litri/ora a 25 nodi e 3700 giri, che è un perfetto regime di crociera.

Dal cantiere fanno pure sapere che nelle sequenze di virate e controvirate, anche molto strette, il Salpa Soleil 30 ha sempre mantenuto un comportamento mai preoccupante per chi le intraprende al timone, da qui emerge che pure i neofiti possono godersi la navigazione in plancia di comando anche in condizioni di mare formato.

Lo constateremo personalmente quando provremo il nuovo Salpa Soleil 30, nel frattempo abbiamo buoni motivi per crederci, non solo per la lunga esperienza progettuale e produttiva del cantiere campano, ma anche per le caratteristiche di carena che vedono una stellatura prodiera piuttosto stretta e un angolo di 30 gradi verso poppa, che danno stabilità e morbidità d’impatto sulle onde.

Il look tutto nero, dona al nuovo Salpa Soleil 30 un aspetto piuttosto aggressivo, seppur ingentilito dal teak del pagliolato, che sicuramente colpirà le persone dall’indole sportiva, magari un po’ meno i tradizionalisti, che comunque avranno senz’altro la possibilità di scegliere un colore più rispondente ai loro gusti. Al di là dell’estetica, resta il fatto che il tubolare nero restituisce al tatto tutto il calore che riceve dal sole nelle ore più calde.

Colpisce piacevolmente la battagliola, poco comune su un gommone, ma che invece sul Salpa Soleil 30 c’è e con una leggerezza di forma che quasi la fa scomparire alla vista, ma che ovviamente si mostra sempre utile come appiglio nel transito a prua.

La prua ha una conformazione da barca sundeck all’americana, ovvero con un pad sagomato su tutta la superficie calpestabile, ma in sezioni separate, così da rendere più facile la loro asportazione e stivaggio. Anche la sezione prodiera della tuga è coperta da un’imbottitura che può fare da schienale e da poggiatesta.

A poppa, il pozzetto mostra la classica conformazione col divano a C su tutto il baglio con il tavolo telescopico, che da dinette può trasformare il divano in un grande prendisole totale. A giudicare dalle foto, la configurazione prendisole, lascia pochissimo spazio fra il materassino e il mobile cucina situato di fronte, andando a chiudere di fatto il passaggio da un lato all’altro del pozzetto.

La tuga rivela una forma aerodinamica, accentuata non solo dall’inclinazione del parabrezza, ma anche dalla forma dei due grandi oblò laterali.

Sottocoperta l’ambiente appare ben rifinito, dove oltre al teak sul pagliolato si nota una piacevole sintonia di tonalità di colore. Qui c’è spazio per una cuccetta a due posti, un mobiletto e il bagno in un vano separato.

Il nuovo Salpa Soleil 30 è il sesto modello della linea di gommoni del cantiere campano e la terza novità presentata quest’anno: c’è stato il Soleil 20, presentato a febbraio, la nuova ammiraglia Soleil 42, lanciata a settembre, e ora il nuovo Salpa Soleil 30, che ha fatto il suo debutto al Salon Nautique de Parig a dicembre.

Questo gommone monta motori fuoribordo in configurazione minima di 2×150 cv e massima di 2×225 cv; quella consigliata è di 2×200 cv.


Vuoi contattare il cantiere Salpa? Clicca qui


Caratteristica Valore
Lunghezza f.t. 9.10 m
Lunghezza omologazione 7.99 m
Larghezza 3.21 m
Larghezza con tubolari sgonfi 2 54
Diametro tubolari 65/54 cm
Peso senza motori 2200 kg
Serbatoio carburante 400 l
Serbatoio acqua 100 l
Motorizzazione minima FB 2x150 cv
Motorizzazione massima FB 2x225 cv
Motorizzazione consigliata FB 2x200 cv
Portata persone 14
Categoria di progettazione B

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2020 BoatMag. All Rights Reserved.