Potentissimo, ma docile e comodo. In anteprima il Boston Whaler 420 Outrage

Chi va al Fort Lauderdale Boat Show, dal 30 ottobre al 3 novembre, deve assolutamente passare allo stand di Boston Whaler a toccare con mano il 420 Outrage, l’ammiraglia dell’omonima gamma, che proprio alla fiera in Florida fa il suo esordio.

È un bolide da 1200 cavalli, ripartiti fra quattro Mercury Verado da 300 cv, ma se proprio non bastassero si può sempre aumentare la potenza dei fuoribordo a 350 cv l’uno con un’impennata complessiva a 1400 cv.

Difficili da gestire? No, perché la tecnologia di supporto di Mercury rende facile e divertente il controllo dei motori. Manette elettroniche, servosterzo, regolazione automatica del trim, joystick di manovra per ormeggiare facilmente in porto e, non ultimo, il display SmartCraft VesselView che racchiude in un solo monitor tutta la diagnostica e gestione dei motori fanno sì che il pilota abbia solo da divertirsi al timone.

Ma il divertimento a bordo del Boston 420 Outrage non è solo per il pilota. Questo 13 metri, che ricordiamo essere inaffondabile come tutti i modelli del cantiere americano, è un fisherman che in base a come lo si allestisce è adatto per la pesca a tutti i livelli, da quello per veri sfegatati a quello semplicemente amatoriale magari durante le crociere. Sì, perché anche se a guardarlo dall’esterno non sembra, il 420 Outrage è dotato di una cabina con divano a V, mobile cucina e locale toilette separato. Il tutto in ambienti ben curati e pure con la possibilità di scegliere fra due diversi allestimenti.

01_Interior_Elite_420OutRage_FI_09-25-14             01_Interior_Legacy_420OutRage_FI_09-25-14

02_Interior_Elite_420OutRage_FI_09-25-14             02_Interior_Legacy_420OutRage_FI_09-25-14

Come è tipico di moltissimi fisherman open, il pozzetto divide nettamente l’area tecnica per la pesca (a poppa) da quella più votata al relax (a prua), ma il Boston 420 Outrage lo fa con un layout davvero innovativo per questo tipo di barca. Praticamente, fatte le debite proporzioni, a prua si ha un living ispirato a quello dei grandi motoryacht da crociera, con divani, prendisole e chaise longue, ricavabili in base a come si inclinano alcune porzioni delle sedute.

02_Exterior_TransomSeating_420OutRage_FI_09-25-14

La stessa modularità si ritrova anche a poppa, dove i tre sedili al servizio della postazione di comando sono girevoli a 360°, mentre, a scomparsa sullo specchio di poppa, c’è un divano a ribalta. Non mancano ovviamente gavoni, vasche e il centro preparazione esche che si articola in un mobile imponente con cassetti, vani e un’ampia superficie di lavoro, e che può trasformarsi in una seduta facendo traslare verso poppa lo schienale.

04_Exterior_HelmSeatingOptionalSeating_420OutRage_FI             06_Exterior_Back_TransomSeating_420OutRage_FI_09-25-14

I numeri del Boston Whaler 420 Outrage

Caratteristica Valore
Lunghezza f.t. 13.00 m
Larghezza 3.96 m
Immersione 0.79 m
Dislocamento a vuoto 9.980 kg
Dislocamento a pieno 11.249 kg
Motorizzazione FB 4×300 cv
Serbatoi carburante 2.270 l
Serbatoio acqua 230 l
Serbatoio acque nere 76 l
Portata persone 20
Deadrise 15°


Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.