Hareide Design 108m stravolge l’approccio all’acqua

Con Hareide Design 108m, lo studio norvegese Hareide Design declina il tema mega-yacht su canoni completamente nuovi con una immersione negli elementi naturali.

Hareide Design 108m Mega Yacht: probabilmente il nome non accende alcuna lampadina nella testa degli appassionati di nautica. Eppure, il progetto a cui ci troviamo di fronte dovrebbe stupire da diversi punti di vista. Una nave di 360 piedi, con un design rivoluzionario, e un approccio alla navigazione che mette i passeggeri veramente al centro di un microcosmo dove la natura è protagonista.

Hareide-Design-108m_5

Hareide Design 108m per un layout inedito

La plancetta di poppa del Hareide Design 108m Mega Yacht è enorme, con la parte finale che emula una vera spiaggia su cui si infrangono le onde, per completarsi con diverse chaise longue e un mobile bar riparato. Il ponte inferiore prosegue fino alla parte centrale della nave, dove una enorme apertura a doppia altezza attraversa tutto il baglio e crea una hall (come definirla altrimenti?) circondata dal mare. Il ponte principale presenta solo ambienti aperti, con una terrazza che si affaccia sulla spiaggia e ospita un giardino con prato e piante affiancato da una piscina lunga venti metri. Le grandi vetrate laterali a doppia altezza creano continuità, fino all’affaccio di prua che è verso la hall sull’acqua citata in precedenza. La parte anteriore dei due ponti (inferiore e principale) è destinata alle cabine, mentre quello superiore ancora una volta è circondato da enormi finestre per sentirsi sempre all’aperto. Completa il layout di Hareide Design 108m Mega Yacht un ponte superiore ampio e rigoroso, sormontato da un grande helipad e da un ambiente davvero peculiare: una cabina VIP, appollaiata all’altezza dell’alberetto, anch’essa circondata da vetrate e completamente isolata dal resto degli ambienti. Un “buen retiro” per sentirsi si in posizione dominante, ma sempre immersi completamente negli elementi naturali.

Hareide-Design-108m_3

Da un punto di vista tecnico, Hareide Design 108m Mega Yacht offre altri elementi di innovazione e rispetto dell’ambiente. La tradizionale carena, declinata con linee tipiche del rigoroso e moderno design scandinavo, ospita una propulsione diesel-elettrica, supportata da accumulatori agli ioni di litio che permettono la navigazione a emissioni zero in modalità completamente elettrica. Inoltre, 300 metri quadri di pannelli solari permettono di fornire un flusso quasi costante di carica alle batterie stesse, per approfittare al massimo delle energie rinnovabili e diminuire ulteriormente l’impatto ambientale.
Nelle parole dei progettisti i mega yacht di oggi sono troppo spesso concepiti come hotel galleggianti con interni da hotel di lusso. Hareide Design 108m Mega Yacht concept invece sposta il centro del progetto dall’ammirazione fine a se stessa alla creazione di una piattaforma per vivere attivamente la bellezza della natura e dei suoi mutevoli elementi.
Manchette-Articolo-Mercury

Notizie correlate

Commenti chiusi

Copyrıght 2020 BoatMag. All Rights Reserved.