Volvo Penta Easy Connect allarga la propria compatibilità

La app gratuita Volvo Penta Easy Connect è adesso compatibile con i motori D1 e D2, e si può installare anche sui tablet e gli smartphone con Android.

E’ stata lanciata solo pochi mesi fa e già arriva il primo, importante aggiornamento. Più che un aggiornamento è un’espansione: perché adesso Volvo Penta Easy Connect, l’app gratuita che dà agli armatori la possibilità di leggere sul proprio device i dati dei motori, della barca e della rotta, è compatibile con tutti i tablet e i telefoni con sistema operativo Android (da inizio Giugno) e con i motori più piccoli nella gamma Volvo Penta, ovvero i D1 e D2.

Usala subito, oppure no

Per quanto riguarda i motori D1 e D2, Volvo Penta Easy Connect è disponibile per singole installazioni dal 2007 in avanti, e richiede una interfaccia MDI (mechanical diesel interface). L’interfaccia Easy Connect include anche la compatibilità con il protocollo NMEA2000 che permette di collegarsi alla rete NMEA e accedere a ulteriori dati quali velocità, profondità, cartografia, e tanto altro.

Per rendere disponibili tali informazioni Easy Connect richiede un’interfaccia Bluetooth integrata, che viene installata sull’imbarcazione e fisicamente trasferisce i dati al telefono. La disponibilità istantanea non è l’unica via per fruire dei dati: vengono infatti salvati sul device e sono disponibili in seguito, in modo da darvi tutto il tempo per controllare il comportamento del motore o altro quando siete in poltrona, e analizzare gli aspetti che vi interessano di più.

Captain View: E’ la modalità attiva quando si è a bordo. Per i motori D1 e D2 fornisce accesso al regime del motore, temperatura del liquido di raffreddamento, voltaggio della batteria, velocità della barca, livello carburante, profondità (dall’ecoscandaglio) e rotte. Come detto, alcune di queste informazioni dipendono dalla compatibilità con il protocollo nMEA2000.

Home View: La modalità di utilizzo da usare una volta sbarcati. Le informazioni principali sono salvate dall’app, che tiene anche un elenco delle rotte precedenti in modo che gli armatori possano ripercorrere i loro viaggi preferiti (questa registrazione funziona a patto che il quadro del motore sia acceso). Nella funzione relativa alla mappa, c’è la possibilità di vedere la posizione dell’imbarcazione l’ultima volta che si era collegati.

                                                    
La modalità Home fornisce anche i numeri sul livello carburante e ore di funzionamento del motore. Infine, Volvo Penta Easy Connect non può rinunciare alla caratteristica più in voga oggi, ovvero la condivisione: gli utenti possono trasmettere le informazioni relative ai propri viaggi preferiti ad altri utenti in modo da portare a un livello ulteriore, quello appunto della condivisione, il piacere dell’andare in barca.

Notizie correlate

2 Responses

Lascia un commento
  1. ALESSANDRO
    Mar 05, 2019 - 04:48 PM

    VOLEVO SAPERE SE CON EASY CONNECT INSTALLATO SU EVC B2 E’ POSSIBILE LEGGERE ANCHE I CONSUMI DEI MOTORI MODELLO D4 260 DEL 2007

  2. La redazione di BoatMag
    Mar 11, 2019 - 03:23 PM

    Buongiorno Alessandro,

    per rispondere alla sua domanda ci vorrebbero ulteriori informazioni, che a questo punto, stante un maggior approfondimento tecnico, le consigliamo di dare direttamente al Volvo Penta Service più vicino a lei (lo può trovare su http://www.volvopenta.com/dealerlocator). I tecnici specializzati di Volvo Penta le potranno dare tutte le informazioni di cui ha bisogno ed eventualmente provvedere anche all’installazione qualora dovesse decidere di effettuarla.

    Cordiali saluti.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.