Novità 2019: Greenline Yachts allarga la gamma con il Greenline 45 Fly

L’architettura navale è di J&J Design , gli interni di Marco Casali – Too Design: ecco il nuovo Greenline 45 Fly. Ciò che non è nuovo è il sistema di propulsione ibrida.

Il Greenline 45 Fly avrà appunto la propulsione ibrida, per gli amanti delle prestazioni ma anche per rendere più semplice manovrare. Fedele alla filosofia Greenline di navigazione pulita, il 45 Fly sarà disponibile con H-Drive, una tecnologia ibrida che consente di scegliere tra motori elettrici (crociera di 6 nodi) e motori diesel con linea d’asse che permettono di raggiungere velocità di 25 nodi con due motori da 370 cv. Il 45 Fly offre in alternativa i Volvo Penta IPS nei modelli IPS 500 o IPS 600: con questi ultimi la velocità massima supera i 30 nodi.

Va bene così, anzi benissimo

All’esterno il Greenline 45 Fly presenta linee sportive (non inedite, ma ci piacciono) sottolineate dalle ali sul retro del flybridge. La sovrastruttura si espande su tutta la larghezza del ponte, proteggendo i camminamenti e il pozzetto da pioggia e sole.


Il flybridge dispone di area lounge, zone prendisole, una seduta a due posti e naturalmente la timoneria, il tutto completato da un wet bar completamente attrezzato. In opzione, un T-top fisso che triplica la capacità dei pannelli solari e rende il ponte ancora più versatile. E, come dice il cantiere, “con l’elettricità [generata dai pannelli solari] non dovrete mai più servire bevande a temperatura ambiente ai vostri amici e famigliari”. Mai successo prima? Beh a quanto pare, da ora mai più…

L’anteprima mondiale
del Greenline 45 Fly
sarà al Düsseldorf Boat
Show a gennaio 2019

Sul ponte principale, la piattaforma da bagno idraulica dà accesso al pozzetto su entrambi i lati della zona lounge. Un wet bar offre barbecue, lavandino e piano di lavoro, con illuminazione a led per preparare da mangiare anche quando cala il buio. La cucina, che collega pozzetto e salone, è una caratteristica tipica di Greenline, e il 45 non fa eccezione. In salone si trova un’area lounge a U con un divano rivolto a dritta, mentre una porta sul camminamento laterale consente di manovrare anche da soli se tutti gli ospiti hanno di meglio da fare.

Altra caratteristica di Greenline sono gli elettrodomestici di livello “casalingo”, come per esempio il frigorifero e il congelatore full-size, la piastra a induzione, il microonde e le prese di corrente AC. La tecnologia integrata che si trova a bordo funziona 24 ore su 24, e raramente richiede di collegarsi all’alimentazione da terra. Inoltre, dal 2019 (quindi anche per il 45 Fly) ogni Greenline avrà l’alimentazione a corrente alternata come standard, ovviamente con batteria e pannelli solari per l’alimentazione di backup. Come dire, mai a piedi.


Sottocoperta la cabina armatoriale disposta a centro barca ha un letto matrimoniale king-size da cui si gode di una splendida vista sul mare grazie ai grandi oblò su entrambi i lati. La cabina per gli ospiti a prua offre un letto queen-size e ancora una vista spettacolare agevolata dalle aperture a prua della falchetta.
Entrambe le cabine sono dotate di bagno privato con doccia separata e di cabina armadio con specchi e illuminazione. Se servisse più spazio per gli ospiti, il secondo guardaroba può essere convertito in una terza cabina con un letto a castello.


L’anteprima mondiale del Greenline 45 Fly sarà al Düsseldorf Boat Show a gennaio 2019, seguita dal Miami Boat Show a marzo e da quello di Palma de Mallorca in aprile.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2018 BoatMag. All Rights Reserved.