Novità 2019: Pershing 8X è comfort e innnovazione a 48 nodi

Ha debuttato al Boot sulle orme del più grande 9X: il Pershing 8X usa il carbonio per alleggerire la struttura e aumentare gli spazi a bordo. Con oltre 5200 cavalli raggiunge i 48 nodi, e viaggia in crociera a 41.

Pershing conferma la propria vocazione verso l’eccellenza tecnica e prestazionale con il nuovo Pershing 8X, uno sport yacht da 25 metri costruito con uno estensivo della fibra di carbonio e le migliori tecnologie disponibili. O, quando non sono disponibili, introducendone di nuove, come spiegheremo fra un po’.

Collaborare per il meglio

Pershing 8X è come di consueto progettato da Fulvio De Simoni insieme al Gruppo Ferretti. Le linee sono sportive grazie alle ali laterali, diventate di recente uno stilema distintivo del marchio, e al ponte superiore virtualmente invisibile, che offre la comodità di un grande spazio aggiuntivo senza compromettere l’estetica filante e aggressiva.


A poppa il garage può contenere un tender fino a tre metri e mezzo, tipicamente un Williams Sportjet 345, e una moto d’acqua. Il pozzetto alloggia un sun pad e, di fronte, la dinette esterna con divano e tavolino che, su richiesta, si abbassa elettricamente e può diventare una seconda area relax.

A dritta troviamo il mobile grill e il lavello, ma sulla sinistra ecco la prima innovazione di questo nuovo Pershing 8X: la scala di accesso al ponte sole è integrata nella tipica ala laterale, che diventa così un elemento funzionale oltre che estetico. Composta da scalini in acciaio verniciati in nero e rivestiti in teak, incorniciati da un montante in fibra di carbonio e due tientibene, questa soluzione consente una superiore pulizia stilistica ma soprattutto più spazio in pozzetto e sul sun bridge.

A prua, l’area è composta da un divano e un prendisole separati. In via opzionale, la parte terminale del prendisole si trasforma in divano contrapposto, creando una dinette raccolta.
Salendo per la scala a murata di cui sopra, si raggiungono gli ampi spazi del ponte superiore: un grande prendisole di 5 mq si contrappone a un divano, mentre la postazione di comando ha anch’essa un profilo molto basso grazie agli schermi a scomparsa. Tutte le aree esterne possono essere protette da bimini e tendalini.

 La porta in vetro in pozzetto una volta aperta trasforma l’intero ponte principale in un grande open space, circa 50 mq. L’area è comunque organizzata in tre ambienti separati: salotto, zona pranzo e plancia di comando. Il doppio accesso laterale, con due porte in corrispondenza della timoneria, aumenta la praticità e permette a passeggeri ed equipaggio di muoversi in autonomia.

                                                                    

La plancia di comando è un’altra sintesi dei valori Pershing di tecnologia, design e innovazione. Realizzata insieme a Poltrona Frau e rivestita di pelle denominata “Interior in Motion”, ha tre sedili indipendenti, dietro a un parabrezza privo di montanti, realizzato tramite una nuova tecnologia di tempra del vetro che libera completamente la visuale. Sopra la stazione di comando è installato un tettuccio scorrevole in cristallo scuro.

Una novità assoluta che debutta sul
Pershing 8X è un sistema denominato
Music ∙ Hull: si tratta di un sistema audio
integrato allo scafo, che permette di
ascoltare la musica anche sott’acqua

A sinistra della plancia si accede al ponte inferiore, dove un corridoio porta alle quattro cabine: l’armatoriale a tutto baglio al centro, quella VIP a prua e le due ospiti lungo il corridoio. Queste ultime condividono il terzo bagno e hanno entrambe due letti più la possibilità di aggiungerne un terzo di tipo pullman.

                                                                    
La cabina armatoriale raggiunge i 20 mq, con la cabina armadio e il bagno che creano una distanza dalla sala macchine di cinque metri per migliorare l’isolamento acustico. Completano le dotazioni una chaise longue e un vanity corner.


Sempre sul ponte inferiore si trova la cucina con doppio accesso: si può raggiungere da una scalinata a sinistra del ponte principale o dagli alloggi equipaggio, con due porte che separano dall’uno o dall’altro ambiente a seconda…di chi cucina. Le altezze di tutte le aree, in coperta e sottocoperta, superano i due metri.

Un’altra novità assoluta che debutta sul Pershing 8X è un sistema denominato Music ∙ Hull: il gioco di parole con music hall fa capire che si tratta di audio integrato allo scafo. E infatti tale tecnologia permette di ascoltare la musica anche sott’acqua, durante le immersioni o – preferibilmente – mentre si fa il bagno. Sviluppatao dal dipartimento Engineering di Ferretti Group in collaborazione con Videoworks, Music ∙ Hull trasforma lo scafo stesso in uno speaker di diffusione del suono ad alta definizione, ed è gestito tramite il sistema d’infotainment VOTIS, che riunisce in un unico supporto i telecomandi dei dispositivi ed è espandibile al sistema di domotica in tutti gli ambienti, oltre a essere gestibile da smartphone e tablet di armatore e ospiti.

Il Pershing 8X è spinto da due MTU da 2435 cv, abbinati a trasmissioni TopSystem con eliche di superficie. Con questa motorizzazione standard lo yacht raggiunge 45 nodi per una crociera di 38, con un’autonomia massima di 320 miglia nautiche. Sono tuttavia disponibili due MTU ancora più potenti, 2638 cavalli ciascuno, con cui il Pershing 8X supera i 48 nodi e ne garantisce 41 ad andatura di crociera. Naturalmente si tratta ancora di dati dichiarati dal Cantiere, ma vi promettiamo che non appena avremo la possibilità ci fionderemo a provare l’8X e vi racconteremo tutto.


Come già visto sul più grande 9X, anche il Pershing 8X installa l’avanzato sistema che integra il controllo della propulsione ai sistemi di manovra, navigazione e monitoraggio. Il dipartimento Engineering, insieme ad alcuni partner del Gruppo, ha implementato alcune soluzioni che offrono ad armatori e comandanti uno strumento intuitivo, in cui l’interazione fra motori, strumentazione di bordo e domotica è vera ed efficace. La piattaforma di interfaccia fra motori e trasmissioni è stata realizzata da Top System con Onyx, per il sistema EasySet, e con Xenta Systems per la timoneria elettroidraulica steer-by-wire, affiancati da LOOP di Naviop-Simrad per i sistemi di navigazione e monitoraggio. Il tutto è integrato e a disposizione del pilota tramite pannelli in carbonio e monitor touch fino a 24’’ incorniciati da pelle Poltrona Frau.

                                                                    
Su richiesta, l’armatore può installare il pacchetto propulsivo frutto della consolidata partnership fra Pershing e Top System, che offre una nuova versione del sistema EasySet, in grado di ottimizzare assetti e prestazioni in navigazione, sempre bypassabile dal comando manuale. All’interno dello stesso pacchetto è stata infine rilasciata anche una funzionalità di joystick accoppiato al surface drive, che permette una ottima manovrabilità in porto e in acque ristrette pur utilizzando le eliche di superficie. A tutto questo si aggiunge la nuova funzionalità DPS (Dynamic Positioning System) che permette di mantenere invariata la posizione della barca anche in condizioni di forte vento o corrente: una soluzione utile per la preparazione all’ormeggio oppure in attesa di fare rifornimento o dell’apertura di un ponte.

I numeri del Pershing 8X

  • Motorizzazione …………… 2 x MTU 16V 2000 M96 2435 cv / 1790 Kw a 2450 g/min
  • Trasmissioni …………… Top System TS 95P
  • Motorizzazione opzionale …………… 2 x MTU 16V 2000 M96L 2638 cv / 1939 Kw a 2450 giri/min
  • Trasmissioni …………… Top System TS 100
  • Velocità con MTU 2435 …………… massima 45 nodi, crociera 38
  • Velocità con MTU 2638 …………… massima 48 nodi, crociera 41
  • Autonomia con MTU 2435 …………… a vel max 295, a crociera 320
  • Autonomia con MTU 2638 …………… a vel max 285, a crociera 310
  • Lunghezza f.t. …………… 25,55 m (83 ft 10in)
  • Lunghezza LH …………… 22,85 m (75ft
  • Baglio …………… 5,86m (19ft 3in)
  • Immersione …………… 1,4m (4ft 7in)
  • Dislocamento a vuoto …………… 57 t
  • Dislocamento a pieno carico …………… 67 t
  • Riserva carburante 6200 l (1638 US gal)
  • Riserva acqua dolce …………… 1300 l (343 US gal)
  • Deadrise …………… 20°
  • Passeggeri …………… 16
  • Categoria di …………… A

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.