Da Sessa Marine e Centrostiledesign ecco il nuovo Sessa F5X

Il Cantiere lombardo e l’azienda di Davide Cipriani stanno per lanciare in Brasile un nuovo modello: il Sessa F5X è progettato per accontentare le specifiche esigenze di questo mercato.


Il nome, Sessa F5X, non è ancora definitivo: infatti, quella X potrebbe significare una lunghezza compresa dai 52 ai 56 piedi. Quello che è certo è che il nuovo flybridge sarà distribuito da Intech Boating, dealer di Sessa con sede a Palhoça, nello Stato brasiliano di Santa Catarina. Centrostiledesign di Davide Cipriani ha curato tutta la parte progettuale, dallo studio della carena fino al design degli esterni e degli interni.

Quattro pilastri

I concetti ispiratori, peraltro non inediti quando un Cantiere cita le basi di un progetto, sono quattro: bellezza, attenzione ai dettagli, stile, e tecnologia. Il primo esemplare dovrebbe vedere la luce nei primi mesi del 2020, naturalmente per un armatore brasiliano. Il layout prevede tre cabine, oltre a quella del marinaio, per un totale di sette posti letto. La zona giorno è dominata da un grande salone con ampie finestrature per avere la migliore vista sul mare.

La distribuzione degli spazi a bordo è studiata per la convivialità: il salone, per esempio, dispone di divani e poltrone per ben 12 persone, mentre il flybridge, con T-Top in fibra di carbonio, è arredato come un salottino all’aperto con divano a L, un tavolino, un armadio, un lavello e grill (o, in opzione, un piano cottura). Sul ponte non manca angolo solarium attorno al posto di comando.

Gli altri spazi esterni sono altrettanto accoglienti, per venire incontro alle esigenze tipiche degli armatori sudamericani: diversi mobili per cucinare e aree prendisole consentiranno infatti di fruire al meglio delle aree all’aperto, in qualsiasi momento della giornata.
I principali materiali utilizzati per il design interno sono nabuk, specchi, legni laccati e un mix di essenze in rovere grigio.

Anteprima 2017: da Centrostiledesign ecco il nuovo Sessa Fly 21m

I motori di Sessa F5X saranno due Volvo Penta IPS con joystick per le manovre di attracco. In futuro sarà inoltre possibile equipaggiare lo yacht con una motorizzazione ibrida, probabilmente con un powertrain dello stesso costruttore svedese.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.