Evo R6 Open, 18 metri a cielo aperto e, come sempre, ampliabili in larghezza

Al Salone Nautico di Genova Evo Yachts ha lanciato l’Evo R6 Open. Progettato anche questo da Valerio Rivellini presenta sempre la beach area super trasformabile.

C’era già stata un’anteprima esclusiva, per pochi armatori, a settembre a Porto Mirabello. Ma è stato al Salone di Genova il debutto vero e proprio per Evo R6 Open.

Resta tutto sul nuovo Evo R6 Open, tranne il T-top

Deriva naturalmente da Evo R6, con cui condivide lo scafo di 18 metri. Ma sull’Evo R6 Open non c’è il T-top, bensì un roll bar in acciaio composto da un alettone sospeso che collega i due montanti. Il risultato è un design che mantiene le linee tese e spigolose di tutti gli Evo Yachts, ma se possibile le declina in maniera ancora più sportiva.

Un tendalino a scomparsa fornisce riparo alla seduta di guida e al pozzetto dell’Evo R6 Open, attrezzato con area dining illuminata di notte dalle luci di cortesia che creano giochi di luce.

A quest’area esterna se ne aggiungono altre tre: la prua con prendisole e divanetto, il secondo prendisole a poppa, e la spiaggetta, definita con gli ormai onnipresenti inglesismi beach lounge, area dove la piattaforma modulare assicura una molteplicità di usi.

Come tutti i modelli Evo Yachts, infatti, anche Evo R6 Open offre il meglio a poppa: le sponde laterali denominate Xtension si aprono lateralmente in pochi secondi e aumentano lo spazio a disposizione del 40%. La plancetta inoltre si alza, si abbassa e si estende fino a diventare la passerella per salire a bordo.


Leggi anche: EVO R6, 58 piedi di walkaround con l’abitabilità di un cruiser


Leggi anche: Evo WA e l’arte del trasformismo, il nostro test


L’ampiezza del prendisole centrale posteriore è tale da permettere di alloggiare sotto di esso un tender da 2.85 metri.

Sottocoperta Evo R6 Open offre una dinette, la cabina armatoriale, due doppie per gli ospiti a poppa, e due bagni.

Con la motorizzazione massima, ovvero due Volvo Penta Ips950 (ci sono anche gli 800), la velocità massima è di 35 nodi, e l’autonomia di 280 miglia.

I numeri di Evo R6 Open

  • Lunghezza f.t. …………… 17,71 m
  • Lunghezza LH …………… 17,66 m
  • Baglio …………… 5,31 m
  • Baglio con sponde aperte …………… 7,31 m
  • Pescaggio …………… 1,30 m
  • Dislocamento a pieno carico …………… 25 t
  • Riserva carburante …………… 2100 l
  • Riserva acqua dolce …………… 510 l
  • Motori …………… Volvo Penta IPS 800 (625 cv) o Volvo Penta IPS 950 (725 cv)
  • Velocità massima …………… 35 nodi (IPS 950)
  • Velocità di crociera …………… 28 nodi (IPS 950)
  • Autonomia …………… 280 Nm
  • Cabine …………… 2-3 + equipaggio
  • Bagni …………… 2-3
  • Passeggeri …………… 12 A-16 B
  • Costruttore …………… Blu Emme Yachts
  • Design esterni e interni …………… Valerio Rivellini
  • Scafo e ingegneria …………… Valerio Rivellini
  • Categoria CE …………… A-B

Scopri tutta la gamma di Evo Yachts sul sito ufficiale del cantiere


Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2020 BoatMag. All Rights Reserved.