Pronta l’ultima versione dell’applicazione Deep Blue V2.2

Deep Blue Software, il rivoluzionario provider del software di yacht management più completo e facile da utilizzare, annuncia l’ultimo aggiornamento Deep Blue V2.2

Deep Blue Software è stato originariamente progettato da esperti del settore per i professionisti dello yachting, con lo scopo di facilitare le comunicazioni tra lo yacht, la società di management e l’armatore, alleviando i capitani dall’importante carico di lavoro amministrativo e tecnico.
Lanciato nel 2013, con l’ultima release V2.1 che risale al marzo 2015 Deep Blue è già stato scelto da 73 yacht a motore e a vela dai 30 fino ai 70 metri che navigano le acque del Mediterraneo, ma anche in Asia e negli Stati Uniti. Il software è stato inoltre adottato da diverse società di yacht management.
Deep Blue Software è in continua evoluzione, con aggiornamenti regolari. Con il recente rilascio della nuova versione Deep Blue V2.2, sono ora disponibili tre nuovi moduli: Maritime Labor Convention (MLC), Manutenzione e Diario di Bordo.

Deep-Blue-MLC-doc-

Modulo MLC

Grazie al Modulo MLC ogni membro dell’equipaggio ha accesso al server Deep Blue con un login individuale che dà accesso al proprio conto personale e agli orari di lavoro definiti dal capitano, dove i membri dell’equipaggio possono dichiarare le loro ore di lavoro effettivo, ore di riposo o fare indagini. La sintesi di ogni elaborato è disponibile in un calendario, presentato in modo molto completo. Il capitano o l’amministratore può controllare ore libere e ore di lavoro e gli yacht soggetti ad MLC possono comunque adattare e personalizzare il modulo per seguire le regole di bordo o associate alla propria bandiera.

Modulo Manutenzione

Il Modulo Manutenzione è concepito per consentire ai capo ingegneri di costruire sistemi personalizzati e di strutturarli classificando per aree, titoli e sottotitoli con la possibilità di assegnare a ciascuno di essi contatori e programmi di manutenzione a seconda dell’indicatore selezionato dall’utente. Tutti i lavori di manutenzione saranno registrati in questo modulo, rendendo molto facile la ricerca di manutenzioni passate, le relative cause e manutenzioni future.

Deep-Blue-Maintenance-full2

Modulo Diario di Bordo

Il Modulo Diario di Bordo è progettato per consentire ai capo ingegneri di costruire il proprio modulo su misura e seguire tutti i contatori, che possono essere assegnati a voci e sotto-voci, per seguire ad esempio la posizione dei serbatoi di carburante o altri parametri di funzionamento. Lavori di manutenzione, legati al diario di bordo, vengono presentati automaticamente nel modulo di manutenzione in un semplice ordine del giorno, che può essere personalizzato.

In totale Deep Blue Yacht Management Software offre 24 moduli in grado di soddisfare le esigenze di tutti i potenziali utenti a 360° attorno allo yacht: Crew, Crew Lists, Guests, Guest Lists, Yacht Account, Financial Reporting, 2nd Account, 2nd Financial Reporting, Yacht – Yacht documentation, Tech Docs – Yacht technical documentation, Inventory – Yacht inventory database, Auxiliary – Auxiliary items documentation, Maintenance, Works & Reports – Maintenance reports, Logbook, Charter Management, Charter Accounting, Charter APA, Charter Reporting (Charter financial reports), Charter Calendar, MLC Documentation – Maritime Labour Convention documents, Payroll (Crew payroll), Toolkit (Calendar, contacts, help, backup, extranet).
Deep Blue è disponibile in diverse versioni: Deep Blue Pro per yacht e Deep Blue Fleet per società di yacht management; inoltre, offre diverse soluzioni di server, tra cui la possibilità di ospitare un server locale a bordo – Deep Blue Sync – sincronizzato con un server master a terra. Questo server locale può essere raggiunto attraverso la rete locale senza bisogno di essere sotto copertura internet.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.