Ecco i nuovi progetti CRN Oceansport

I CRN Oceansport sono tre megayacht da 52, 61 e 75 metri creati da Omega Architects.

CRN è un cantiere specializzato nella costruzione di navi da diporto in acciaio e alluminio dai 50 metri ai 90 metri e le ultime creazioni sono tre megayacht completamente custom.

Ogni versione di Oceansport è disegnata e progettata valorizzando i grandi spazi destinati agli ospiti, l’ariosità delle zone conviviali, il beach club con area benessere e fitness, dotato di sauna, palestra, area piscina e spiaggetta. Tutti e tre gli yacht sono caratterizzati da linee esterne slanciate ed evidenziate dalla forma allungata delle vetrate scure che si uniscono a formare un continuum visivo, sia sul ponte principale sia sull’upper deck. Ogni modello finestrature a tutta altezza su entrambe le murate della zona di poppa sul ponte principale.

Inoltre nel nuovo concept di Oceansport, lo scafo è integrato alla sovrastruttura tramite un arco che consente lo sviluppo della zona beach club su due livelli: un arco che estende la spiaggetta di poppa fino al salone del ponte principale.

M/Y CRN Oceansport 52 m

Il 52 metri Oceansport ha un baglio di 10 metri. Si sviluppa su quattro ponti e include cinque cabine Vip e una suite armatoriale, accogliendo un totale di 12 ospiti e 10 membri dell’equipaggio.
Sul ponte principale, l’ampia plancia di poppa è collegata da porte scorrevoli a un salone, arredato con varie poltrone e divani, e alla zona pranzo, mentre a prua si trova la grande cucina dotata di ogni accessorio.
Il ponte inferiore accoglie quattro cabine ospiti: due doppie e due con letti gemelli, tutte con bagno privato. La cabina armatoriale si trova a poppa dell’upper deck.
Attraversando le porte scorrevoli a tutta altezza in vetro curvo, gli ospiti possono raggiungere l’area benessere, con sauna, bagno, sala massaggi e alcuni divani. La parte interna si apre poi sulla piscina a sfioro e, scendendo alcuni gradini, sulla spiaggetta.
L’Oceansport 52 metri è dotato di un doppio garage a prua del main deck, in grado di accogliere tender di varie lunghezze. Per i motori sono previsti due Cat C32 da 1081 kW che gli consentono di raggiungere una velocità di crociera di 14 nodi e una velocità massima di 15 nodi.

M/Y CRN Oceansport 61 m

Il baglio del 61 metri Oceansport è di 11 metri. Si sviluppa su quattro ponti e include 5 cabine Vip e una suite armatoriale, accogliendo così un totale di 12 ospiti, oltre a 14 membri dell’equipaggio.
Sul ponte principale si trova la cabina armatoriale con zona lounge, studio e bagno armatoriale.
Il ponte inferiore ospita una cabina Vip, con zona lounge e bagno privato. Su entrambi i lati di una scala a spirale si trovano una per lato, due cabine ospiti a letti gemelli e, più avanti, due cabine ospiti doppie. Porte scorrevoli in vetro a tutta altezza conducono alla zona benessere, che include sauna, bagno ospiti, sala massaggi e una zona lounge attraverso la quale si raggiungono la piscina e la spiaggia a pelo d’acqua.
Accedendo all’upper deck, una scala privata o un ascensore consentono di raggiungere la plancia di comando, attraversando un’area molto intima e confortevole, arredata con una zona di lettura.
Anche Oceansport 61 metri ha un doppio garage a prua del main deck per accogliere tender di varie lunghezze. I motori previsti sono due Cat 3512C da 1230 kW per una velocitĂ  di crociera di 14 nodi e una punta massima di 15 nodi.

M/Y CRN Oceansport 75 m

Il 75 metri Oceansport ha un baglio di 13 mt. Si sviluppa su quattro ponti e include 5 cabine Vip e una suite armatoriale, accogliendo così fino a 12 ospiti, oltre a 22 membri dell’equipaggio.
Il progetto del 75 metri prevede due diversi layout, per andare incontro alle diverse esigenze del mercato internazionale.
Oltrepassando l’ingresso del salone sul ponte principale si trovano la grande cucina seguita dall’appartamento armatoriale, che su questa ammiraglia della serie Oceansport prevede un’area lounge e una stanza molto versatile, utilizzabile come ufficio o sala colazione, il bagno per lui e per lei, e lo spogliatoio per lui e per lei. Questa zona è inoltre dotata di un balconcino rientrato per due.
Il ponte inferiore cambia nei due possibili layout: il primo ha cinque cabine ospiti doppie e una Vip; nel secondo, si trovano quattro cabine ospiti con bagno privato, di cui una doppia, due con letti gemelli convertibile in doppia, due Vip con zona lounge. Proseguendo verso prua si raggiunge un’ampia zona equipaggio.
Anche l’upper deck prevede due layout, entrambi molto panoramici e ben protetti dal vento. Nel primo lay-out, che include cabina doppia del comandante con studio e una cabina equipaggio extra con pullman bed, la zona di poppa è riservata solo agli ospiti ed il salone panoramico si apre con porte scorrevoli a tutta altezza che collegano gli interni all’enorme pozzetto. Nel secondo layout dell’upper deck è prevista una seconda suite armatoriale a poppa (la prima si trova sul ponte principale) con bagno privato.
Oceansport 75 metri è dotato di un doppio garage nella parte anteriore del main deck, in grado di accogliere tender di varie lunghezze. Lo yacht installa due motori CAT 3516C-Dhd 2000 kW, che lo spingono a una velocità di crociera di 15 nodi e una velocità massima di 16 nodi.

 

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.