Capelli Tempest 775 e Yamaha F225FETX, bell’accoppiata!

Il nuovissimo Capelli Tempest 775 incontra il fuoribordo Yamaha F225 e sono subito in perfetta sintonia… nonostante le condizioni del test non proprio ideali.

Giornata piovosa e Po plumbeo come pochi per questo test nelle acqua antistanti l’Associazione motonautica di Cremona, ben diverse dalle foto che illustrano il servizio realizzate in una seconda sessione molto più consona per un servizio fotografico. Provare il nuovo binomio Capelli Tempest 775 e Yamaha F225 sotto una pioggia battente non è il massimo per cercare di immaginarlo in navigazione su un mare cristallino, ma per capire la razionalità delle sue soluzioni non c’è bisogno di lavorare troppo di immaginazione: tutto quello che ti aspetti da un gommone di 7 metri lo trovi e tutto sviluppato al meglio.

Capelli Tempest-775_Yamaha-F225FETX-(19)

Capelli Tempest 775

Dire che il Capelli Tempest 775 nasce già “imparato” è affermare un’ovvietà. Quando un cantiere con la storia e l’esperienza di Capelli propone un nuovo modello, solitamente evoluzione di uno precedente e anche il 775 non fa eccezione, si è certi di “andare sul sicuro”. Nonostante questo il nuovo Capelli Tempest 775 piace e conquista anche nelle avverse condizioni climatiche per delle soluzioni (come per esempio la cucina sotto la seduta del driver), che se non sono nuove in assoluto, colpiscono per l’attenzione della loro esecuzione e la praticità d’uso.

Capelli Tempest-775_Yamaha-F225FETX-(17)

Del resto, una frase che uso spesso, se su un gommone di 7,75 m c’è poco da inventare, è la qualità della realizzazione a fare la differenza e il Capelli Tempest 775 è proprio così che vince. Descrivere il layout è praticamente inutile perché non si discosta da tanti modelli simili, ma si devono apprezzare i singoli elementi.
Partendo da prua, la struttura di vetroresina del musone che incorpora il verricello e i passaggi per la salita prodiera. Il grande prendisole con relativo gavone è prolungabile fino alla consolle, caratterizzata da un ampio parabrezza che forse avrei preferito più protetto dal tientibene, che invece corre basso ai lati, altrettanto efficace ma non per il plexiglass. Ampio spazio per la strumentazione in plancia, con seduta stand-up doppia per il driver sotto la quale si cela il già citato mobile cucina. A poppavia, un ripiano abbattibile permette in un attimo di allestire la dinette sfruttando al meglio il grande divano a U che occupa tutto lo spazio a poppa. Per accedere alle due plancette ai lati del fuoribordo si sfruttano i passaggi ricavati sopra al tubolare e anche il bagno è servito! Resta solo un encomio per la qualità delle lavorazioni e dei materiali, ma anche questo è scontato trattandosi di un Capelli.

Yamaha F225FETX

Il fuoribordo in prova è il più “piccolo” della famiglia dei V6 da 4,2 litri, sullo stesso monoblocco sono infatti allestititi anche l’F250D e l’F300B. Lo Yamaha F225F è ovviamente a quattro tempi e 24 valvole (quattro per ogni cilindro) e dispone di tutti le raffinatezze tecnologiche dei motori della casa giapponese: sistema di iniezione elettronica EFI, Power trim & tilt, controllo di acceleratore e cambio Drive by Wire e il più che mai utile immobilizer YCOP.

Capelli Tempest-775_Yamaha-F225FETX-(30)

Il test

Il fuoribordo Yamaha F225FETX è dotato di un’elica a tre pale di acciaio da 15 1/4 x 16 e il primo dato che sorprende non sono tanto le eccellenti prestazioni velocistiche del binomio Capelli Tempest 775 e Yamaha F225, quanto la quasi completa linearità dei rilevamenti sia nel tratto ascendente controcorrente sia in quello discendente a favore di corrente, dati ancora più sorprendenti se riferiti ai consumi che risultano sempre migliori nella tratta controcorrente. Detto questo si deve aggiungere che la planata minima è tenuta a 2600 giri a circa 18 nodi con un consumo sempre inferiore ai 20 l/h; quasi completamente allineati anche i dati cronometri del tempo di ingresso in planata che ferma il cronometro a 2,8 secondi, mentre meno di 10 servono per raggiungere la velocità massima, comunque rilevazioni di livello assoluto. Il Capelli Tempest 775 e il suo Yamaha F225 si mostrano particolarmente sensibili ai trim che consentono di guadagnare solo 100 giri ma ben 3 nodi di velocità alla massima andatura. La sponde del Po troppo vicine e le secche sempre in agguato consigliano di non eccedere con le manovre troppo azzardate, anche perché il nostro binomio trasmette subito un’eccellente sensazione di sicurezza che invita a non provare oltre a metterlo in difficoltà. Anche l’incrocio della nostra scia per verificare le reazioni sulle onde convince per la morbidezza del passaggio. Cosa chiedere di più? Magari un clima come quello delle foto sarebbe stato gradito, ma il protettivo parabrezza mi ha aiutato a portare a termine il test senza troppi problemi.

Caratteristiche tecniche
Lunghezza ………………. m 7,75
Larghezza ……………….. m 3,00
Dislocamento …………… kg 1350
Diametro tubolare ……… m 0,65
Motorizzazione max …… cv 250
Serbatoio carburante …… l 250
Portata persone …………. 22

Prestazioni    corrente a favore/contro
1000 giri ……………… 4/5 nodi ……………… 4,5/4,6 l/h …………… 61 db
1500 giri ……………… 7/7 nodi ……………… 8,6/8,3 l/h …………… 62 db
2000 giri ……………… 9/9 nodi ……………… 12,7/11,8 l/h ………… 68 db
2500 giri ……………… 15/15 nodi …………… 18,7/17,4 l/h ………… 72 db
3000 giri ……………… 21/20 nodi …………… 23,7/23,1 l/h ………… 75 db
3500 giri ……………… 25/25 nodi …………… 28,8/28,5 l/h ………… 76 db
4000 giri ……………… 28/29 nodi …………… 38,6/39,2 l/h ………… 76 db
4500 giri ……………… 32/32 nodi …………… 50,0/48,4 l/h ………… 77 db
5000 giri ……………… 36/35 nodi …………… 61,2/61,1 l/h ………… 78 db
5500 giri ……………… 39/39 nodi …………… 71,1/70,6 l/h ………… 80 db
6000 giri ……………… 41/41 nodi …………… 92,5/91,9 l/h ………… 82 db
6100 giri ……………… 44/44 nodi …………… 94,4/94,3 l/h ………… 82 db

Condizioni della prova
fiume calmo, temperatura 12°C, carena pulita, carburante 110 l, equipaggio 2 persone

Prezzi
Package Capelli Tempest 775/Yamaha F200GETX ……… 59.628, Iva compresa
Package Capelli Tempest 775/Yamaha F225FETX ……… 61.833, Iva compresa
Package Capelli Tempest 775/Yamaha F250DETX ……… 62.789, Iva compresa

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2018 BoatMag. All Rights Reserved.