Marina di Varazze, chiusura di stagione alla grande

Marina di Varazze riserva ai suoi ospiti un finale di stagione all’insegna della musica e della nautica di classe con il concerto di Niccolò Fabi e il Raduno Sangermani.

Week-end intenso a Marina di Varazze: sabato 12, si svolgerà l’atteso concerto di Niccolò Fabi e altri cantautori italiani che conclude il programma di eventi musicali estivi #marinadivarazzefest; da giovedì 10 saranno invece di scena gli splendidi yacht Sangermani per il loro primo raduno dopo anni di oblio.

Marina-di-Varazze_Niccolo-Fabi

Sangermani a Marina di Varazze

Infatti, il “Raduno Sangermani 2015” organizzato da Sangermani Owners’ Club in collaborazione con Marina di Varazze e Cantieri Sangermani, riprende lo spirito delle kermesse dedicate agli armatori di questi gioielli del mare che si sono svolti fino a metà degli anni Novanta. L’idea di proporre tre giornate di puro divertimento e convivialità in uno scenario di grande appeal come quello offerto da Marina di Varazze nasce da un incontro di passioni e amicizia tra i responsabili di Marina di Varazze e Cesare Sangermani, ultimo erede del fondatore Ettore, il mitico “Dorin”.

Raduno Sangermani

Un’occasione quindi per riattualizzare lo spirito e i valori di un marchio storico, patrimonio della storia, che vanta ancor oggi un gran numero di appassionati e armatori di yacht d’epoca.
“La passione per il diporto e il fascino di una storia senza precedenti – ricorda Giorgio Casareto direttore di Marina di Varazze -, mi hanno spinto a contattare Cesare Sangermani per proporgli di avviare insieme questo progetto. Abbiamo così pensato a una prima ‘nuova’ edizione del già noto Raduno che mi auguro possa aiutare a sostenere e a rinnovare la passione di tanti amanti del mare e del bello”.
“Devo solo ringraziare Giorgio Casareto perché, quando ci siamo incontrati sul piazzale davanti al cantiere e lui mi ha esposto la sua idea – continua Cesare Sangermani -, mi ha dato una scossa facendo riaffiorare alla mia mente i ricordi di un passato che ha segnato un momento importante della storia dello yachting italiano (forse lo si potrebbe meglio definire con l’aggettivo mediterraneo) e mi ha fatto un immenso piacere scoprire che ci sono sempre persone che condividono questi stessi miei sentimenti che rappresentano il nostro ‘credo’ quotidiano”.

Il fitto programma dedicato ai soci del Sangermani Owners’ Club si aprirà già giovedì 10 con l’accoglienza delle imbarcazioni partecipanti e un brindisi di benvenuto. Venerdì sera, dopo la regata, si terrà la cena dedicata agli armatori, mentre sabato 12, a conclusione della giornata, ospiti e visitatori potranno assistere al concerto di Niccolò Fabi. Alla domenica, grande parata di yacht e premiazioni: i premi sono offerti da Raymarine, marchio leader nella strumentistica di bordo e De Longhi.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2020 BoatMag. All Rights Reserved.