La potenza è nulla senza la tecnologia

Il blocco motore è uguale per entrambi: 1496 cc, 4 cilindri e 16 con un regime massimo di 6000 giri per l’80 cv e di 6300 giri per il 100 cv. Le altre caratteristiche rimangono pressoché identiche per entrambi i modelli, compreso il peso che varia di un chilo soltanto: 166 kg per il BF100 contro i 165 del BF80.

La prova
I motori sono montati su due gommoni, il Flyer 560 Sportage, lungo 5,58 m, a cui è abbinato l’Honda BF80, e il Flyer 660 Sportage (6,58 m), con il BF 100. Il metro di differenza in navigazione si sente molto ai fini del comfort; in queste fasce di metratura è normale. Sul piccolo bisogna avere un po’ più di attenzione al timone rispetto al grande che si dimostra più fluido nelle reazioni, ma ciò che accomuna entrambi i modelli è la morbidezza con cui la carena impatta sul mare quando trova l’onda. Il golfo della Napoule è abbastanza protetto, quindi il mare era sostanzialmente calmo, ma spingendosi più al largo si potevano incontrare i residui delle onde che invece animavano il mare aperto. Così, sul Flyer 560 abbiamo faticato un po’ per arrivare ai 6000 giri , ma alla fine i nostri 32 nodi li abbiamo raggiunti. Molto più “easy”, invece, il comportamento del 100 cv sul Flyer 660, che ha un metro in più, su cui abbiamo agevolmente raggiunto la velocità massima di 31 nodi.

GUARDA IL VIDEO DEL TEST

I numeri dell’Honda BF 80 e BF 100

  • Potenza: 80 cv;
  • cilindrata 1496 cc;
  • cilindri 4;
  • valvole 16;
  • alesaggio x corsa 73×89,4 mm;
  • regime massimo di utilizzo 5000-6000 (BF100: 5500-6300);
  • rapporto di trasmissione 2.33;
  • peso 165 kg (BF100: 166 kg)

Notizie correlate

One Response

Lascia un commento

Trackbacks/Pingbacks

  1. Test dei nuovi motori Honda BF80 da 80 c | BOATMAG

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2018 BoatMag. All Rights Reserved.