È online la nuova edizione di BoatMag TG #4

Questa edizione di BoatMag TG è tutta dedicata al Mets, la più importante fiera a livello mondiale nel mondo degli accessori, che si tiene ogni anno ad Amsterdam.

Pensate che qui arrivano da tutto il mondo anche solo per presentare un piccolo prodotto, magari apparentemente banale, ma che all’atto pratico ha una valenza enorme. È il caso, per esempio, degli ammortizzatori d’ormeggio di One Sailor, che tutto sommato sono dei semplici pezzi di gomma, ma progettati nelle dimensioni, nelle forme e nelle funzionalità corrette assumono un ruolo fondamentale per far ormeggiare con più tranquillità le persone ancora poco avvezze alle manovre, permettendosi anche il lusso di qualche errore.

BoatMAg TG schermata Panoramica Mets

Il Mets è una fiera davvero sorprendente e non è un caso che sia aperta solo agli operatori del settore nautico, perché qui passa chi è interessato a vedere cosa offre il mercato del fitting, degli strumenti, degli impianti, degli accessori e di tutto ciò che può essere legato al miglioramento del comfort a bordo o alla ricerca di tecnologie produttive più avanzate.

In questo senso abbiamo scovato gli ZipWake, che sostituiscono i flap correggendo automaticamente l’assetto di navigazione in tempo reale a seconda delle sollecitazioni del mare, quello stesso mare che magari fa rollare e beccheggiare la barca in modo fastidioso, ma che si può contrastare con il nuovissimo stabilizzatore dinamico MC2 di Item Mare, che sfrutta un meccanismo ad alimentazione elettrica diverso dalla classica sfera. È compatto e di diverse grandezze, dalla Extra-Small per barche fino a 5 tonnellate alla Extra-Large per superyacht fino a 80 tonnellate. E per raggiungere il corretto rapporto stabilizzatore/tonnellaggio si possono montare sulla stessa barca più unità di diverse grandezze.

Per barche di ogni grandezza è anche il Jet Thruster, che ha la stessa funzione dell’elica di prua, ma invece usa un sistema a idrogetto, che può essere montato solo a prua, solo a poppa o su entrambe le estremità per dare anche a una barca di 5 metri la stessa funzionalità dei joystick di manovra che permette di traslare la barca lateralmente o farla ruotare sul posto.

BoatMag TG schermata One Sailor             BoatMag TG Schermata Stable Bed

In questo TG vedrete poi anche cose divertenti come le cover dei fuoribordo. Pensateci, quanto sono diventate popolari le protezioni per i telefonini; ormai le vendono dappertutto, dal negozio extra lusso alla bancarella all’angolo della strada. Allora perché non fare delle cover fantasiose anche per i fuoribordo? Ci hanno pensato quelli dell’azienda australiana OCA, Outboard Covers & Accessories, che, ordinandola via internet, vi fanno la protezione per il vostro motore come la desiderate e ve la spediscono direttamente a casa. Guardate il TG e scoprite quanto costa, poi andate sul sito www.outboarcovers.eu e vedete il prezzo esatto sulla base delle vostre selezioni.

BoatMag TG schermata Tribute to Doha

Ma nella carrellata delle chicche che vi proponiamo in questo TG trovate anche Keelcrab, il robot di pulizia sottomarina, la praticissima scaletta di risalita “da borsetta” di Outils Oceans da posizionare dove volete, il letto Stable Bed progettato per rimanere fermo in orizzontale anche quando il mare sotto è in piena tempesta e, infine, la maniglia più preziosa al mondo; Tribute to Doha, realizzata da un’azienda genovese, quella dei Fratelli Razeto & Casareto.

Buona visione!

Notizie correlate

Commenti chiusi

Copyrıght 2021 BoatMag. All Rights Reserved.