Per i pescatori arriva il nuovo Simrad GO7 Xse, un chartplotter e fishfinder iper tecnologico

Dopo il GO5, a febbraio sarà disponibile il nuovo Simrad GO7 XSE dotata di sonar e dunque ideale per chi pratica la pesca costiera.

Si tratta di un potente chartplotter-fishfinder stand alone che appare come un normale display, ma che racchiude tutta la tecnologia di ultima generazione, come Total Scan, StructureScan HD, DownScan Imaging e ForwardScan Sonar.

Ai pescatori basta scegliere un trasduttore idoneo da abbinare al sonar incorporato per tracciare in modo preciso e in tempo reale la profondità e individuare i pesci. Al resto pensa il nuovo Simrad GO7 Xse che archivia, rendendolo sempre disponibile, tutto lo storico delle navigazioni con i dati delle profondità in modo che i pescatori possano fissarsi i loro punti preferiti. Con la tecnologia StructureScan HD Imaging e ForwardScan, inoltre, il display mostra immagini praticamente fotografiche dei fondali sia sotto sia davanti l’imbarcazione, a cui si aggiunge anche la vista offerta dal DownScan Imaging e dal Sonar Chirp, che forniscono un’ottimale individuazione del bersaglio a notevoli profondità.

Quanto costa?

Il range di prezzo del nuovo Simrad GO7 praticato dai rivenditori autorizzati Simrad va da 749 a 899 euro (Iva esclusa) in base al trasduttore che si scegliere di includere con il display.

Lo schermo multi touch è decisamente luminoso e lavora su controlli intuitivi per gli utenti. Alla stessa maniera di smartphone e tablet, infatti, basta un tocco sul display per interagire con il sistema e fissare waypoint, scegliere le mappe e scorrerle con un dito, ingrandirle col pinch-to-zoom e molto altro.

Oltre alla tecnologia già citata, il nuovo Simrad GO7 XSE è dotato di un ricevitore Gps interno da 10Hz e può interagire con i sistemi di bordo, come il controllo dell’autopilota, il monitoraggio dati del motore e può integrarsi completamente con il sistema di intrattenimento audio SonicHub2. È inoltre dotato di connettività wireless integrata e del nuovo e potente computer di bordo Simrad TripIntel.

La nuova tecnologia TripIntel offre un ventaglio di informazioni utili per pianificare la navigazione, come il calcolo del carburante sovrapposto alle mappe che si aggiorna automaticamente in funzione delle eventuali variazioni di rotta, i livelli di marea attuali e futuri e un tracciato storico delle navigazioni precedenti con tutte le informazioni sulla rotta e le prestazioni della barca.

Il Simrad GO7 Xse ha inoltre una caratteristica unica ed è la pagina Cruise Charting, che combina i dati fondamentali di navigazione con le mappe in un unico display di facile lettura.

Simrad GO7 XSE si connette a qualsiasi equipaggiamento compatibile-NMEA2000, inclusi i sensori dei motori entro e fuoribordo, il flusso carburante, il livello fluidi, la velocità e molto altro. Supporta inoltre una vasta gamma di cartografie, fra cui C-Map Max-N, Navionics, Insight, Insight Genesis e NV Digital Charts.

Il marchio Simrad è di proprietà di Navico, che detiene anche i marchi Lowrance, B&G e GoFree, i cui prodotti sono distribuiti in 100 Paesi. Con quattro brand di proprietà e circa 1500 collaboratori in tutto il mondo, Navico è attualmente il più grande produttore al mondo di elettronica per la nautica.

 

Notizie correlate

Commenti chiusi

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.