#marinasummerfestival, Marina di Varazze in musica

Marina di Varazze ripropone anche quest’anno il programma di appuntamenti musicali #marinasummerfestival e tanto altro ancora.

Dopo il successo della stagione 2015, torna il #marinasummerfestival, sempre con la direzione artistica di Zibba. Ma non è finita: questo weekend, nuovo appuntamento per il secondo anno con il Raduno Sangermani, dedicato agli appassionati di un marchio che ha contribuito a scrivere la storia della nautica italiana e, ancora, tanti corsi per conoscere e affrontare il mare in sicurezza. Infine, quasi ogni weekend, mercatini d’artigianato di qualità animeranno le banchine per chi non sa resistere allo shopping.

Panoramica Marina di Varazze

#marinasummerfestival sempre con Zibba

La nuova stagione estiva di Marina di Varazze parte dalla musica del #marinasummerfestival. Tornano anche i due artisti cari al territorio ligure con il ruolo di curatori degli appuntamenti di musica leggera e classica. Sotto la direzione artistica del cantautore varazzino Zibba, a partire dal 2 luglio, le serate di Marina di Varazze saranno animate da tanti artisti.

Si parte con una coinvolgente festa lungo le banchine in stile Buskers Festival per l’Opening Party della stagione, cui faranno seguito, alternandosi, concerti di musica leggera e classica, questi ultimi curati dal Maestro Giancarlo De Lorenzo, direttore dell’Orchestra sinfonica di Sanremo. “Dopo il successo della scorsa stagione, è un piacere tornare a bordo della grande famiglia di Marina di Varazze – sottolinea Zibba -. Pochi appuntamenti, ma sempre all’insegna dell’ottima musica, senza dimenticare la magia che questi luoghi sono capaci di creare”.

Musica, ma anche occasioni dedicate a chi ama il mare. Dopo una prima edizione, svoltasi lo scorso settembre, torna a Varazze il Raduno Sangermani, un evento esclusivo ideato per i membri del Sangermani Owners’ Club. Un weekend di veleggiate e momenti da condividere in onore di un marchio storico in uno scenario di indiscutibile bellezza per godere della splendida natura ligure conosciuta e apprezzata in tutto il mondo.

Marina di Varazze festa

Grazie a una presenza sempre più attiva di realtà legate al mondo della nautica, quest’anno a Marina di Varazze saranno organizzati diversi corsi dedicati sia a chi desidera conoscere e avvicinarsi ai segreti del mare, sia a chi già naviga e vuole perfezionare  la propria tecnica.
“Quest’estate il programma di attività è stato affinato per incontrare ancor meglio le esigenze degli armatori – spiega Liliana Molin Pradel, responsabile Sales & Marketing di Marina di Varazze – A selezionati appuntamenti musicali, abbiamo affiancato tante attività legate allo sport, al divertimento in mare e alla vela, grazie anche alla presenza di nuovi operatori. E non tralasciamo il relax con il nuovo servizio “Air SPA” a cura dalla Terme di Genova: momenti di assoluto benessere tra massaggi e trattamenti estetici da godersi letteralmente sotto le stelle”.

Non mancheranno, infine, eventi e raduni dedicati agli appassionati di motori, in particolare alle Vespe (meglio se vintage), di modellismo, i mercatini dell’artigianato praticamente ogni weekend e momenti di festa. Tutti appuntamenti che saranno segnalati per tempo da BoatMag.it e sul sito di Marina di Varazze.

Vai a vedere il tutorial dove il management di Marina di Varazze spiega come si sceglie la marina ideale

Marina-di-Varazze_Struttura

Gli appuntamenti di #marinasummerfestival 2016

2 luglio – Opening Party in stile Buskers Festival

L’Opening Party della rassegna è in programma per sabato 2 luglio: una grande ed eclettica festa di inaugurazione in stile “Buskers Festival”, termine inglese usato per indicare artisti di strada che si esibiscono in luoghi pubblici. L’atmosfera sarà davvero coinvolgente per il pubblico che potrà assistere a performance dal vivo e improvvisazioni a diretto contatto con i musicisti. Protagonisti della serata saranno: la Sam & The Band di Samuele Puppo con il nuovo singolo in uscita proprio in questi giorni; Marie and the Sun, anche loro con singolo in uscita, duo che mescola atmosfere black a sonorità elettroniche, il chitarrista e compositore Claudio Bellato e il genovese Riff Time Jazz Duo di Stefano Riggi che proporrà originali sonorità jazz tra sax ed elettronica.

15 luglio – Sfida tra violino e soprano con l’Orchestra sinfonica di Sanremo

Un violino contro una voce, un archetto contro un respiro: il violino di Dino De Palma incontra e scontra la voce di Stefania Donzelli nella gara musicale “Sfide”. Sfidandosi in quattro discipline, il tema e variazioni, la cantabilità, il virtuosismo e i ritmi popolari, i due competitor propongono l’ascolto di brani celebri per voce e per violino, che vengono proposti senza soluzione di continuità, mixandosi uno nell’altro. L’orchestra, oltre ad accompagnare i solisti, lancia ogni sfida con un brano sinfonico, divenendo anch’essa parte integrante delle quattro competizioni. Toccanti melodie, ritmi sfrenati, azioni sceniche e gag vedranno coinvolti gli artisti presenti sul palco e il pubblico decreterà il vincitore.

30 luglio – Vittorio De Scalzi, il Suonatore Jones

Il mese di luglio si conclude con una performance dal carattere acustico, un viaggio lungo più di trent’anni in compagnia di Vittorio De Scalzi, cofondatore dello storico gruppo New Trolls. Dagli esordi beat al periodo di “Senza orario, senza bandiera” composto con De Andrè, amico al quale è dedicata una parte dello spettacolo, fino ad arrivare alle canzoni scritte per grandi artisti della scena italiana come Anna Oxa, Mina e Ornella Vanoni.

12 agosto: “Vedrai Vedrai” le più belle canzoni di Sanremo legate a Luigi Tenco

Gabriella Costa, soprano, sotto la direzione di Roberto Molinelli ripercorrerà i momenti più significativi del festival di Sanremo, attraverso una selezione delle più note canzoni degli anni Cinquanta, Sessanta e inizio Settanta. Da “Se Stasera sono qui” a “Vecchio Frac”, da “Vedrai Vedrai” a “Emozioni”, una carrellata di pezzi indimenticabili composti in un avvincente gioco tra sonorità classiche e contemporanee. Roberto Molinelli è Direttore Artistico per l’Innovazione dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini di Pesaro e Direttore Artistico dell’Orchestra da Camera di Bologna, inoltre ha arrangiato e diretto l’Orchestra RAI del Festival di Sanremo.

Notizie correlate

Commenti chiusi

Copyrıght 2018 BoatMag. All Rights Reserved.