Yamaha a Genova punta sugli estremi e le WaveRunner

Nuovo fuoribordo portatile da F2.5 e il nuovo look del “big” F350 per Yamaha a Genova, e poi tre modelli di WaveRunner della serie EX e il ritorno del mito GP1800.

Ecco le novità di Yamaha a Genova: il nuovo piccolo e compatto F2.5 si contrappone alla grafica più sinuosa e accattivante del top di gamma F350. Grande attesa anche per le WaveRunner: oltre a tre nuovi modelli della serie EX, la line-up di moto d’acqua Yamaha celebra la rinascita di una leggenda, con il nuovo modello da gara GP1800, la super sportiva dalle prestazioni elevate.

E poi, in acqua, presso la darsena antistante al padiglione, sarà possibile provare i numerosi fuoribordo disponibili sui gommoni e le imbarcazioni dei Cantieri Capelli: la coppia di F350 AETU sul nuovissimo Tempest 40, F300 BETX in doppia motorizzazione sul Tempest 1000 WA, F225 FETX in coppia sul Tempest 850 WA, F350 AETX/AETU in tripla motorizzazione sul Tempest 44 e la doppia motorizzazione di F250 su Osia 315.

yamaha-a-genova_f2-5_1

Yamaha a Genova, ecco il nuovo F2.5

Il look accattivante non è l’unica nota caratteristica dell’ultimo F2.5 di Yamaha a Genova: sono state introdotte diverse migliorie progettuali che rendono questo modello portatile più rispettoso dell’ambiente e più intuitivo nell’uso. Affinando il design di pistone, cilindro, testa e collettore di aspirazione del monocilindrico di 72 cc, sono state ottimizzate l’efficienza di combustione del motore e l’economia dei consumi, assicurando migliori prestazioni e minori emissioni, oltre a livelli di rumorosità e vibrazioni ridotti. E poi: il driver dispone di un’ampia manopola per l’acceleratore, nuova maniglia di avviamento ergonomica, leva del cambio precisa e controllo dell’aria a portata di mano. Il serbatoio è integrato e questo semplifica il trasporto e il montaggio, oltre a far risparmiare spazio in barca; inoltre, il materiale con cui è costruito consente di vederne l’interno, per avere sempre sott’occhio il livello di carburante. Anche l’olio può essere facilmente controllato tramite il vetro spia e l’integrazione dell’astina di livello nel bocchettone di rifornimento. Il nuovo Yamaha F2.5 è migliorato anche in termini di manovrabilità e facilità di trasporto: oltre al peso a secco di soli 17 kg con gambo corto, il nuovo design consente lo stoccaggio in tre posizioni (su entrambi i lati o sulla parte anteriore) senza correre il rischio di fuoriuscite di olio. Infine, l’impugnatura di trasporto, grande, ben bilanciata e confortevole sul lato posteriore, può essere usata anche per timonare la barca quando il motore è ruotato di 180º nella sua posizione di retromarcia.

yamaha-a-genova_f350

Yamaha a Genova, nuova vita per il V8 F350

Per la bandiera della gamma, Yamaha ha pensato a un rinnovato elegante design grafico della carenatura. La grande V identifica la potente configurazione del V8 da 5,3 litri, mentre il formato piatto della grafica impreziosisce una delle caratteristiche del motore più importanti e ammirate: la notevole linearità della sua curva di coppia che si traduce in una risposta immediata, regolare e costante dal regime minimo al massimo. In caso di doppia o tripla installazione e combinato con Helm Master, il sistema joystick di Yamaha, F350A garantisce massima maneggevolezza nelle operazioni di attracco, anche con barche di grandi dimensioni.

yamaha-a-genova_waverunner-ex-deluxe

Yamaha a Genova: WaveRunner EX, EX Sport, EX DeLuxe e GP1800

La nuova serie EX di Yamaha è dotata del motore TR-1 Yamaha a tre cilindri che, nonostante la sua coppia e la generosa potenza, è più piccolo del 40%, più leggero del 20% e offre un’efficienza migliorata rispetto al precedente motore a quattro cilindri MR-1. Il modello EX DeLuxe è dotato dell’esclusivo sistema di comando RiDE: per avanzare basta premere la leva sul manubrio destro, per la retromarcia la leva di sinistra.
Dopo i successi dei modelli GP1200 e GP1300R, apprezzati dai piloti più competitivi di tutto il mondo, Yamaha a Genova presenta il nuovo modello GP 1800 dotato del motore ad alte prestazioni Yamaha SVHO e di un leggerissimo assieme scafo e coperta realizzato in NanoXcel2.
Da ricordare inoltre il ritorno dell’apprezzata serie FX, che combina livelli di prestazioni eccezionali con il massimo del lusso. La gamma si è allargata a cinque modelli e include SVHO FX, FX Cruiser SVHO, FX HO e FX Cruiser HO.

yamaha-a-genova_waverunner-gp1800

Va a leggere il test della Yamaha WaveRunner VX Cruiser HO

 

Manchette-Newsletter-BoatMag

Notizie correlate

Commenti chiusi

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.