ISAD e Sergio Abrami, ritornano i corsi in Yacht Design

Dopo il successo del corso estivo di Interior Yacht Design tenuto da Sergio Abrami, ISAD lancia a novembre un Master in Yacht Design annuale di 1.200 ore.

Nella nautica si respira aria di rilancio ed è giusto tornare a investire anche su quelli che dovranno essere i continuatori della tradizione progettistica italiana. È quindi da accogliere con soddisfazione il ritorno dei corsi ISAD (acronimo di Istituto Superiore di Architettura e Design di Milano, un’istituzione da oltre 30 anni ai vertici della didattica in settori di alta specializzazione) dedicati allo yacht design e coordinati da Sergio Abrami, apprezzato progettista nautico, conosciuto nel mondo delle competizioni motonautiche, offshore in particolare, per la sua attività nel settore della sicurezza come già testimoniato da BoatMag.

abrami_isad-summer-workshop-2016-lt

ISAD e Sergio Abrami per un corso annuale

Abbiamo incontrato il coordinatore Sergio Abrami per conoscere programmi e finalità del nuovo Corso di Yacht Design, organizzato da ISAD dai primi di novembre per tutta la durata dell’anno su un programma di 1.200 ore. “Quest’anno, dopo un apprezzato corso estivo di Interior Yacht Design in inglese – spiega Abrami -, mi è stato chiesto dalla Direzione ISAD di coordinare un corso annuale, un master in italiano e inglese dedicato a laureati in architettura e ingegneria. Ovviamente ho accettato ben volentieri, anche perché trasmettere cultura del mare e non solo mera tecnica costruttiva è la mia vera passione”.

Come nasce il Master ISAD? “Penso sia necessario un flash back senza il quale il Master in Yacht Design di ISAD diverrebbe “uno dei tanti” corsi post-universitari. Ha invece una storia, infatti una trentina di anni fa sono stato il coordinatore di (forse) il primo corso annuale in Italia di yacht design, che seguiva quello dell’anno precedente dedicato all’Interior Yacht Design ideato e diretto dall’architetto Luciano Consigli. Allora i docenti erano l’ingegner Ceccarelli e l’architetto Consigli, senza dimenticare una memorabile “lecture” di Renato Sonny Levi, “il maestro” che invitai per una giornata dedicata alle carene veloci. Gli altri docenti, cito i più noti, erano: Vallicelli, Gregori, De Simoni, Pastorino, Spadolini, il sottoscritto (insegnavo stazza IOR, progettazione carene vela e materiali compositi) e tanti altri giovani, se non giovanissimi, professionisti che hanno prodotto una generazione di yacht designer affermati. I più noti ex allievi usciti dal corso di Yacht Design dell’ISAD sono stati Mario Pedol, Massimo Gino e tanti altri che ora operano in Italia e nel mondo (alcuni anche in Cina)”.

“Per presentare il nuovo corso ISAD rimando al programma delle lezioni – conclude Abrami -. La ripartizione dei vari argomenti non è però in grado di rendere l’idea della qualità e della profondità della comunicazione trasmessa agli allievi da uno staff di docenti che essenzialmente è costituito da illustri professionisti prestati alla docenza. Comunque è impensabile pensare che un corso, per quanto intensivo e corposo in termini di ore di lezione, visite a cantieri ed esercitazioni pratiche, possa trasformare un masterizzando in un “yacht designer” nel senso anglosassone del termine, ovvero progettista nautico a 360°. Ma lo metterà certamente in grado di integrarsi velocemente nello staff tecnico di un cantiere o di uno studio di progettazione nautica. Non ultimo, il contatto con il mondo professionale, sia dei costruttori che dei progettisti, lo faciliterà nell’inserimento del mondo del lavoro. Progettare autonomamente, dalla carena alle sovrastrutture, destreggiarsi nelle norme tecniche e statuali, concepire interni funzionali ed esteticamente validi, sono gli obiettivi dichiarati. In altre parole, un Yacht Designer targato ISAD”.

Programma delle materie del corso ISAD in Yacht Design

  • Storia …………………….. 4 ore
  • Disegno navale …………… 16 ore
  • CAD nautico ………………. 52 ore
  • Architettura navale ……… 20 ore
  • Disegno interni ……………. 56 ore
  • Progettisti/esperienze …… 12 ore
  • Media e fiere ………………. 4 ore
  • Progetto Vela ……………… 126 ore
  • Progetto Motore …………. 126 ore
  • Tecnologie costruttive …… 48 ore
  • Piani velici ………………… 12 ore
  • Propulsione motore ……… 28 ore
  • Regolamenti ………………. 20 ore
  • Composizione interni …… 8 ore
  • Impianti di bordo ……….. 8 ore
  • Ciclo fine vita barca ……. 8 ore
  • Totale lezioni in aula …… 548 ore

 

Manchette-Articolo-Mercury

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.