Mercury Joystick Piloting System, ecco la seconda generazione

La nuova evoluzione dei Mercury Joystick Piloting System presenta una serie di soluzioni che la rende ancora più efficiente e semplice da usare.

Affermare che i joystick di manovra hanno rivoluzionato la nautica da diporto non è esagerato e i nuovi Mercury Joystick Piloting System promettono di conquistare ulteriori nuovi fans. Magari guardati con sufficienza da un piccolo manipolo (sempre più piccolo) di “duri e puri”, in realtà la stragrande maggioranza dei diportisti appena può li sceglie e più li usa e più li appezza per le manovre d’ormeggio o a basse velocità all’interno dei porti.

mercury-joystick-piloting-system_3

Mercury Joystick Piloting System, il “manovrafacile”

Il Mercury Joystick Piloting System permette di manovrare facilmente l’imbarcazione a 360 gradi, controllando “in punta di dita” il sistema di propulsione di un’ampia gamma di prodotti della casa americana: dai fuoribordo Verado all’entrofuoribordo Axius a benzina o Diesel, fino ai pod drive Zeus.

Il team di progettazione ha apportato una serie di miglioramenti innovativi al Mercury Joystick Piloting System, un prodotto della gamma di tecnologia digitale SmartCraft. La combinazione di queste migliorie garantisce ai diportisti una guida estremamente semplice e ancora più divertimento. Tante le novità, a cominciare dal nuovo design ancora più accattivante; inoltre, l’Integrated Precision Pilot Pad rende il joystick ancora più intuitivo. Nuovo è pure l’indicatore che segnala con chiarezza all’operatore le modalità Route (rotta), Heading (direzione) e Skyhook (l’ancora elettronica interfacciata con il gps che tiene la barca ferma nella pozione scelta) e mostra come modificare la direzione con incrementi di 1 e 10 gradi. Il nuovo anello a led cambia colore in base allo stato della modalità operativa del joystick.

mercury-joystick-piloting-system_2

Il sistema di governo elettronico del Mercury Joystick Piloting System sostituisce quello elettrico, consentendo al costruttore di eliminare un circuito da 20 A e fornendo all’operatore un feedback più intuitivo su velocità della barca, angolo di virata, grado di rotazione del volante e accelerazione. Migliorata è anche la spinta in retromarcia per i fuoribordo Verado che garantisce un controllo ancora maggiore del precedente sistema Joystick Piloting. Infine, una citazione anche per il Sistema combinato autocalibrante IMU/GPS (IMU è l’acronimo di Inertial Measurement Unit, unità di misurazione inerziale) che agevola ai costruttori l’installazione e la configurazione del Mercury Joystick Piloting System.

Leggi la nostra prova della precedente versione del Joystick Mercury con il Pirelli PZero 1400 Sport

 

Manchette-Articolo-Mercury

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.