Dai chartplotter ai trasduttori al Vhf. Ecco svelate le prime novità 2017 di Garmin

Un’altra annata ricca di novità per Garmin, che anche per il 2017 vede una nutrita schiera di nuovi prodotti distribuiti nelle varie sfere tecnologiche, dai chartplotter ai radar ai Vfh e chi più ne ha più ne metta, nel vero senso della frase.

Quelli appena presentati a Milano in un’originale iniziativa fuorisalone che vedeva la conferenza stampa in contemporanea con il Fort Lauderdale Boat Show dove i nuovi prodotti Garmin debuttavano in anteprima mondiale, sono infatti solo una piccola parte di ciò che la casa americana ha in serbo per l’anno prossimo e che qui vi mostriamo in sintesi rimandando ad articoli successivi gli approfondimenti di ogni singolo prodotto.

Andiamo allora a questa carrellata delle prime novità di Garmin per scoprire i nuovi chartplotter, radar e Vhf.

GpsMap 722, 922, 1022, 1222

È la nuova linea di chartplotter combinati. I nuovi GpsMap 722 e 922 sono touchscreen con display da 7 e 9 pollici.

garmin-gpsmap_722          garmin_gpsmap_922
Garmin GpsMap 722                                                                        Garmin GpsMap 922

I GpsMap 1022 e 1222, invece, sono da 10 e 12 pollici con le funzionalità gestibili tramite tastiera.

garmin_gpsmap_1022             garmin_gpsmap_1222

Garmin GpsMap 1022                                                                      Garmin GpsMap 1222

Questo estende l’offerta dei prodotti con display da 9 pollici nella serie touchscreen e da 12 pollici a tasti. Tutti i nuovi chartplotter supportano la cartografia BlueChart g2 Vision anche in versione HD e l’utile funzione Auto Guidance 3.0. Inoltre, i modelli xs (722 e 922) e xsv (1022 e 1222) integrano il modulo ecoscandaglio da un 1kW Chirp e la funzione Chirp ClearVü. La serie xsv ha in più la funzione SideVü, che permette di vedere in maniera estremamente nitida la riproduzione in tempo reale delle immagini ricavate sotto e ai lati della barca. I nuovi GpsMap sono anche dotati di tecnologia wireless per l’utilizzo delle app e per connettersi con gli altri device di Garmin. E poi c’è la possibilità di condividere dati e immagini.

I nuovi GpsMap saranno disponibili dal primo trimestre 2017 a partire da 1.099 euro, Iva inclusa.

Trasduttore Garmin Panoptix Forward PS51-TH

garmin_panoptix_ps51_1             garmin_panoptix_ps51_2

È il nuovo trasduttore passante e, fra le altre novità, introduce la funzione FrontVü, che restituisce sul display in plancia immagini molto nitide su ciò che sta davanti la prua della barca, anche con mare mosso grazie al sensore AHRS, che compensa il moto ondoso per fornire immagini sempre stabili.

Si monta facilmente sia su scafi a motore sia a vela senza alcuna black-box e ha un fascio di 20° con una portata massima orientativa fino a 100 metri. Inoltre, riporta il dato di profondità e di temperatura.

Il nuovo Panoptix Forward PS51-TH è compatibile con i chartplotter Garmin echoMap Chirp da 7 e 9 pollici, con i GpsMap serie 7400, 8400, 721, 820, 1020 e i nuovissimi GpsMap 722-922 e 1022-1222. È disponibile all’acquisto dal primo trimestre 2017 al prezzo di 1.499 euro, Iva inclusa.

GMR Fantom 18 e 24

garmin-gmr-fantom18             garmin-gmr-fantom24

Garmin GMR Fantom 18 pollici                                                  Garmin GMR Fantom 24 pollici

Sono le nuove antenne radar allo stato solido, dotate di funzione MotionScope, che sfrutta l’effetto doppler per rilevare la velocità dei bersagli in movimento con estrema precisione. Hanno inoltre la potenza più alta nella loro categoria, ben 40 W, e sono disponibili con antenna da 18 e 24 pollici.

Fra i vantaggi della tecnologia allo stato solido ricordiamo il basso consumo energetico e l’accesione immediata senza necessità di riscaldamento, quanto di più apprezzabile in barca.

La tecnologia racchiusa in questi prodotti è davvero ricca. Anzitutto Garmin dichiara un’individuazione dei bersagli in un range da 6 a 48 miglia nautiche. E poi ci sono le incredibili funzioni di Pulse Compression e Pulse Expansion, la Dynamic Auto Gain e Dynamic Sea Filter e, ancora, le utilissime Marpa ed Echo Trails, ma pure la Bird Mode, dedicata ai pescatori che, attraverso questa funzione, possono individuare gli stormi di uccelli sull’acqua, che indicano anche la presenza di banchi di pesce in quella zona.

I GMR Fantom 18 e 24 sono compatibili con i nuovissimi chartplotter della serie GpsMap 722-922, 1022-1222, serie GpsMap 7400 e gli altrettanto nuovi maxi-display 8400.

I prezzi vanno da 2.399 euro, per il GMR Fantom 18, a 2.899 per quello con antenna da 24 pollici. I prezzi sono Iva inclusa e i prodotti si possono acquistare dal primo trimestre 2017 in poi.

Vhf Garmin 110i e 210i Ais

garmin_vhf210_hr_1003             garmin_vhf210_hr_34607

Robusti, compatti, impermeabili e dotati di sistema DSC di Classe D, i nuovi Vhf Garmin 110i e 210i AIS hanno una potenza di trasmissione selezionabile da 1 a 25 W e sono gli strumenti giusti per garantirsi l’affidabilità di comunicazione, indispensabile soprattutto in situazioni di emergenza. La Chiamata Digitale Selettiva, detta appunto DSC (acronimo di Digital Selective Calling), è infatti un’importante funzione di sicurezza che permette, premendo un singolo pulsante, di attivare una chiamata di emergenza con l’identificativo dell’imbarcazione MMSI, se programmato dall’utente, e la sua posizione. Il segnale viene immediatamente ricevuto da ogni altro apparato DSC situato a distanza utile e viene ripetuto ogni 4 minuti.

I nuovi Vhf Garmin 110i e 210i Ais si abbinano alla perfezione con gli ultimi chartplotter e display multifunzione Garmin GpsMap 722 e 922, GpsMap1022 e 1222, GpsMap serie 7400 e serie 8400. Si collegano tramite la rete NMEA 2000 per un vero e proprio sistema di bordo integrato.

Il 210i Ais ha in aggiunta la funzione anticollisione Ais (Automatic Identification System) che consente di visualizzare sul proprio chartplotter i dati di classe A e B, cioè le informazioni identificative e i dati relativi a posizione, rotta e velocità delle imbarcazioni circostanti che si trovano all’interno dell’area di portata del Vhf.

I nuovi Vhf 110i e 210i AIS saranno disponibili dal primo trimestre 2017 con prezzi a partire rispettivamente da 349 e 699 euro, Iva inclusa.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2018 BoatMag. All Rights Reserved.