Benetti Ocean Paradise, un paradiso di luce e mare

Ocean Pacific

Facile trovare interni sensazionali su un 55 metri. I superyacht in effetti sono delle opere d’architettura che si caratterizzano per lusso e originalità di design. Non stupisce, quindi, che su questo Benetti Ocean Paradise ci si muova in ambienti ricercatissimi per design e pregio dei materiali. Sorprende invece il rapporto con il mare che l’armatore e i suoi ospiti possono avere, a partire dalla spiaggia a filo d’acqua ottenuta a poppa (per la verità una tendenza che si sta diffondendo fra i superyacht di ultima generazione), per arrivare al terrazzino privato della cabina amatoriale. Altro denominatore comune è la luce. Dallo studio dell’illuminazione artificiale al convogliamento mirato di quella naturale, non c’è angolo della barca che non brilli di luce propria.

Lusso con vista mare
Negli ambienti interni, si gode di tutto il bello del design proiettando al tempo stesso la vista verso l’infinito orizzonte marino. L’armatore non voleva perdere mai il contatto visivo con il mare, così il cantiere ha eliminato le impavesate in corrispondenza delle vetrate del salone, aprendo la panoramica anche quando si è accomodati sul divano.

Ocean Pacific

E non è un caso che la suite armatoriale sia posizionata sul ponte principale e disponga di una terrazza privata. Agli ospiti sono riservate altre quattro cabine, mentre per la vita in comune sono disponibili due saloni, una sala da pranzo e un bar.

A caratterizzare le aree esterne di Ocean Paradise sono invece quattro living: una lounge con pouf a prua e una terrazza con ombrelloni a poppa del fly, una lounge area sull’upper deck e una beach area a poppa del ponte inferiore.

Ocean Pacific

Navigare su Ocean Paradise
Dal punto di vista tecnico Ocean Paradise mantiene una configurazione classica, con scafo dislocante in acciaio (la sovrastruttura è in alluminio) e motorizzazione affidata a due Cat da 2.367 cv. Con una riserva di 73.800 litri di carburante ha un’autonomia di 4.000 miglia alla velocità di crociera economica di 12 nodi. La normale velocità di crociera è invece di 15,5 nodi, che impiega l’85% di potenzialità dei motori. Portandoli al massimo sforzo, invece, si raggiunge la velocità di 17 nodi.

I numeri di Ocean Paradise

Lunghezza ft……………………………. 55,00 m

Larghezza……………………………….. 9,60 m

Immersione max……………………… 2,77 m

Dislocamento a vuoto…………………. 543 t

Dislocamento a pieno…………………. 651 t

Carburante……………………………… 73.800 l

Acqua…………………………………….. 15.200 l

Motori……………………………………. 2×2367 cv

Leggi l’articolo completo a pagine 42 sul magazine sfogliabile online, cliccando qui

Torna alla homepage

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2018 BoatMag. All Rights Reserved.