Yacht in fiamme al Marina di Loano. Quattro a bordo, solo una donna si salva

È accaduto questa mattina intorno alle 6. Una barca di 15 metri circa, con bandiera tedesca e ormeggiata nel molo del frangiflutti, ha improvvisamente preso fuoco cogliendo nel sonno i quattro occupanti, due sorelle con i rispettivi compagni, tutti di nazionalità tedesca. Solo una donna si è salvata.

L’incendio si è sviluppato sottocoperta distruggendo tutta la barca che sta affondando. L’ipotesi al momento più accreditata sulla sorte delle tre vittime è che probabilmente si sono accorti del fuoco quando questo ormai aveva sbarrato tutte le vie di uscita e sono rimasti imprigionati. Solo una delle due donne, una 51enne, è riuscita a sbarcare dallo yacht in fiamme ed essere immediatamente soccorsa e trasportata in codice giallo all’ospedale di Pietra Ligure.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i medici del 118, la Guardia Costiera e le squadre dei Vigili del Fuoco di Albenga e di Finale Ligure, che non hanno ancora accertato le cause dell’incendio e procedono con grossa difficoltà al recupero dei corpi, anche perché lo yacht in fiamme sta affondando.

Ora la procura indaga per incendio colposo e omicidio colposo. E in quest’ambito sarà sentita la donna superstite per cercare di ricostruire la dinamica della tragedia.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.