Bel look e tanta versatilità in un cruiser di facile gestione. Ecco il test del Cranchi M44 HT

Un ottimo connubio tra facilità di gestione, versatilità e bel design. A tutto questo, il Cranchi M44 HT associa anche una fluidità di navigazione e prestazioni da oltre 30 nodi!

14 metri di barca
in grado di
abbracciare una
vasta fascia di
navigatori 
dalle
esigenze diverse

Cercate una barca glamour che non vi faccia passare inosservati in banchina? Ecco il Cranchi M44 HT. Cercate una barca abitabile per lunghe crociere? Ecco il Cranchi M44 HT. Cercate una barca di facile gestione per veloci crociere diurne? Ecco il Cranchi M44 HT… potremmo andare avanti ancora perché questo open di quasi 14 metri è in grado di rispondere alle più svariate domande e dunque di abbracciare una fascia di diportisti sempre più eterogenea.

Un equilibrio di linee per tanta abitabilità a bordo

  • Una linea filante senza compromettere l’abitabilità. La potremmo liquidare così. In realtà il profilo del Cranchi M44 HT è frutto di uno studio ben più complesso, che coinvolge opera morta e tuga in un accorto intersecarsi di linee che riescono a garantire una buona volumetria interna senza appesantire il profilo, che al contrario resta ben slanciato. Fondamentale il ruolo delle parti vetrate che, sia sulla fiancata sia in tuga, contribuiscono ad accentuare gli slanci, oltre ovviamente a garantire una più ampia luminosità interna.

  • Il layout dal canto suo non presenta particolari innovazioni rispetto ai canoni classici. Il pozzetto è praticamente tutto protetto dal soft top che, appunto perché soft, presenta un’ampia apertura che trasforma il Cranchi M44 HT in un autentico open. Quando invece si vuole essere un po’ più protetti, la buona coibentazione del tettuccio crea un ambiente chiuso e caldo. Il top copre la dinette che ha a pruavia la plancia, mentre a sinistra troviamo il mobile cucina e la chaise longue che sfrutta l’apertura del tetto per l’abbronzatura. Bella la disposizione della strumentazione in plancia di comando, che fa convivere strumenti analogici con monitor digitali.

             

  • Tornando a poppa, il solarium sopra la sala macchine è di buone dimensioni e volendo può essere protetto da un tendalino che allunga ulteriormente l’hardtop a poppa; comoda la scala di discesa alla plancetta, pure di ragguardevoli dimensioni. Tientibene e battagliola ben dimensionati aiutano a raggiungere la prua dove il solarium è diviso in due per lasciare spazio al passauomo e a una sezione in perspex che aiuta ad aumentare la luminosità nella cabina prodiera. Entrambi i materassini prendisole hanno la sezione reclinabile e possono disporre di un tendalino di riparo. Da segnalare anche il verricello dell’ancora che ingombra lo stretto indispensabile e soprattutto non costituisce un pericolo per i piedi.

             

  • Il ponte inferiore mi accoglie con un ampio quadrato che lascia immaginare subito una comoda ospitalità anche per più giorni di crociera per due coppie di amici, giusto quindi che, almeno su questo modello, la dinette non sia trasformabile ma destinata solo ad accogliere gli ospiti in caso di meteo avverso, altrimenti meglio quella superiore.

Volendo però la cabina a centro barca offre una terza cuccetta che può diventare anche una comoda seduta come disimpegno all’ingresso.

             

Il mobile cucina si trova a sinistra ed è decisamente dimensionato per supportare anche lo chef più esigente, così come il bagno piacerà anche i più sofisti che qualche volta si dimenticano di essere in barca. A completare il tutto la qualità dei materiali e della loro lavorazione garantita dal marchio Cranchi, non c’è bisogno di aggiungere altro.

Il test: buoni velocità e consumi in un comportamento che trasmette sempre sicurezza al timone

Per provare l’M44 HT sono andato a San Giorgio a Nogaro, in provincia di Udine, presso il Cranchi Marine Test Centre, dove il cantiere tiene ormeggiate le barche sempre a disposizione per le prove con i clienti… e con la stampa (scopri di più).

Oltre 31 nodi
di velocità massima
e 24 di crociera
con due Volvo Penta
da 330 cv abbinati
a piedi poppieri

Il mare è calmo e quindi per provare se la carena del Cranchi M44 HT è diretta parente delle altre barche del cantiere che ho conosciuto e apprezzato, mi metto d’impegno a creare un’area di mare mosso incrociando a più riprese e in modo repentino la mia scia e buttandomi poi dentro questa zona di onde, che peraltro non risultano nemmeno docili perché sono corte e incrociate e costringono la barca a impattare sull’acqua. Il risultato è all’altezza delle attese: passaggio sicuro anche sulle onde più corte e secche, di scricchiolii della struttura neanche a parlarne e già che ci sono verifico che, anche cercando di mettere in difficoltà la barca affrontando le onde coricato in virata, non succede proprio nulla. Guardo la velocità, sono abbondantemente sopra i 24 nodi che il cantiere indica come la velocità ottimale di crociera, c’è proprio da stare tranquilli, anche con mare il Cranchi M44 HT mostra tanta sicurezza.

Certo, nella rapidità di manovra, i piedi poppieri sono una garanzia di stretti raggi di virata e adesso che sono assistiti dal joystick anche le evoluzioni in porto non sono più un problema.

 

Da notare che l’ingresso in planata non presenta una cabrata particolarmente accentuata e la visibilità è sempre buona anche per chi come me che non è propriamente un pivot. Quanto poi alla progressione è più che buona, come la velocità di punta che tocchiamo a 31,5 nodi, un po’ meno di quella dichiarata dal cantiere, ma direi che ce n’è a sufficienza.

Discretamente contenuti  i consumi, soprattutto se si naviga con un po’ più di tranquillità: alla velocità di crociera di 24 nodi (a 3 mila rpm) si consumano un centinaio di litri all’ora, che scendono a 40 l/h (a 1.900 rpm) se si naviga al limite della planata a poco meno di 10 nodi. Ma qualunque sia l’andatura che si sceglie, il Cranchi M44 HT sa sempre convincere.

I numeri del Cranchi M44 HT e della prova

  • Lunghezza ft ……………………… m 13,82
  • Lunghezza scafo ………………… m 12,01
  • Larghezza ………………………… m 4,06
  • Immersione ……………………… m 0,96
  • Dislocamento …………………… kg 10.900
  • Motorizzazione ………………… Volvo Penta D6 2×330 cv
  • Serbatoio carburante …………… l 1.000
  • Serbatoio acqua ………………… l 300
  • Portata persone ………………… 12
  • Omologazione CE ……………… B

Prestazioni

  • 1000 giri …………..… 4,8 nodi ………… 7,5 l/h ……… 66 db
  • 1500 giri …………….. 7,6 nodi ………….. 18 l/h ……… 67 db
  • 2000 giri ……………. 9,8 nodi …………. 44 l/h ……… 72 db
  • 2500 giri ……………… 15 nodi …………… 75 l/h ……….77 db
  • 3000 giri …………….. 24 nodi ………… 102 l/h ……… 80 db
  • 3400 giri …………….. 32 nodi ………… 136 l/h ……… 81 db

Condizioni della prova

  • Mare calmo, temperatura 16°C, carena pulita, carburante 730 l, acqua 150 l, equipaggio 2 persone

Prezzo (Iva esclusa)

  • Volvo Penta D6 2×330 cv ………………… 357.900 euro

Cerca il concessionario Cranchi

 

Lombardia

CANTIERE DEL LAGO D’ISEO BELLINI Srl
Clusane d’Iseo (Bs)
Tel. 030 9829170
info@nautica-bellini.it

MONIGA PORTO NAUTICA Srl
Moniga del Garda (Bs)
Tel. 0365 671022
info@monigaporto.it

PAGLIARINI INTERNATIONAL BOATS Srl
Cremona
Tel. 0372 432548
info@pagliarini.it

Piemonte

LUSSO NAUTICA Srl
Base Nautica: Marina di Varazze (Sv)
Tel. 019 9399059
nautica@lussonautica.it

ALL SCAF
Dormelletto (No)
Tel. 0322 498150
allscaf@allscaf.it

Liguria

PAGLIARINI INTERNATIONAL BOATS Srl 
Porto Mirabello – La Spezia
Tel. e Fax 0187 738025
info@pagliarini.it

LUSSO NAUTICA Srl
Marina di Varazze (Sv)
Tel. 019 9399059
nautica@lussonautica.it

CANTIERI SAN LORENZO AL MARE MCS
San Lorenzo al Mare (Im)
Tel/Fax: 0183 91912
direzione@sanlorenzoalmarecantieri.it

Veneto

BIONDI
Casale sul Sile (TV)
Tel: 0422 670120
info@nautica-biondi.it

Friuli Venezia Giulia

CENTRO NAUTICO LIGNANO
Latisana – Loc. Picchi (UD)
Tel: 0431 53363
vendite@centronauticolignano.com

Emilia Romagna

NAUTICA MEGLIOLI Srl
Modena
(a 100 m dallo svincolo A1 Modena Nord)
Tel. 059 822720
info@meglioli.it

RIMINI SERVICE YACHT & SAIL Srl
Rimini
Cell. 335 1626600
info@riminiserviceyacht.it

Toscana

ARCAN Srl
Porto Santo Stefano
Monte Argentario (Gr)
Tel. 0564 818310
info@arcanyachts.com

CALA DE’ MEDICI CANTIERE
Rosignano Solvay (LI)
Tel: 0586 799767
mazzieri@calademedicicantiere.net

Lazio

ALIMAR Srl
Fiumicino (Rm)
Tel. 06 6582868
info@alimar.it

BASE NAUTICA Srl
Latina
Tel. 0773 250411
info@basenautica.it

Molise

MARINUCCI YACHTING Srl
Termoli (CB)
Tel. 0875 702238
nautica@myc.it

Campania

NAUTICA SUD Srl
Castellammare di Stabia (Na)
Tel. 081 8717166
info@nauticasud.it
fabio.celotto@nauticasud.it

Puglia

CENTRO NAUTICO IDEA VERDE Srl
Mesagne (Br)
Tel./Fax 0831 738637
info@nauticaideaverde.it

Basilicata

CENTRO NAUTICO IDEA VERDE Srl
Mesagne (Br)
Tel./Fax 0831 738637
info@nauticaideaverde.it

Calabria

NS NAUTICARAVANS
Vadue di Carolei (Cs)
Tel. 0984 624398
info@nsnauticaravans.com

Sicilia

NAUTICA AZZURRA Srl
Brolo (Me)
Tel. 0941 561033
Ufficio di Portorosa:
Tel: 0941 874831
info@nauticaazzurra.com

ORAM Srl 
Catania
Tel. 095 7122383
info@nauticaoram.it

Sardegna

PAGLIARINI INTERNATIONAL BOATS Srl
WAKE’S Srl – c/o DAVIDE GESSA
Olbia (Ot)
Tel. 0789 599104
davidegessa@drydock.it

 

 

Manchette-Newsletter-BoatMag

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2018 BoatMag. All Rights Reserved.