Delphia Blue Escape 1200: bello, sempre originale e… possibile

Bastano 165 mila euro per avere questo 12,50 metri con un buon numero di accessori e un motore da 220 cv. E la crociera è subito servita.

La presentazione è annunciata “a breve” e quindi c’è molta attesa per questo Delphia Blue Escape 1200 che ripropone su una dimensione ancora maggiore tutto quanto di buono era stato visto con i modelli minori. Il concetto di base è sempre lo stesso, anche se la misura più importante impone un’articolazione degli spazi più generosa, con qualche “lusso” in più in termini di volumetrie e allestimento.

Delphia Blue Escape 1200, top o fly

La novità più importante è certamente la possibilità di scegliere tra la versione con hardtop e quella fly. Quindi il primo Delphia con controplancia, che nei disegni è addirittura dotata di un ulteriore top rigido che forse, su questa misura, appesantisce un po’ troppo la linea complessiva della barca. Ma aspettiamo di vederla in acqua per esprimere un parere definitivo. Di certo possiamo affermare che alle consolidate tradizioni costruttive del cantiere polacco, una garanzia assoluta, con questo modello si assiste a un ulteriore salto qualitativo in termini di cura nelle finiture e negli arredi, che poi è alla base della nuova gamma Blue Escape.

Al contempo non vengono meno i tradizionali riferimenti che hanno caratterizzato fin dal suo debutto la linea motore di Delphia, cioè barche abitabili, con una decisa predilezione per le andature dislocanti, ma che alla bisogna sanno anche garantire discrete prestazioni velocistiche, compatibilmente con le motorizzazioni sempre molto attente ai costi di esercizio e ai consumi. Quindi i cavalli che servono e spesso soluzioni monomotore che, considerando l’affidabilità dei moderni propulsori, non devono creare troppe apprensioni. Non fa eccezione il Delphia Blue Escape 1200 proposto con un monomotore da 220 cv oppure una coppia da 140 cv l’uno.

    

Quanto all’allestimento degli interni il quadrato è comune a tutte le versioni, mentre per la zona notte ci si può sbizzarrire tra versioni a due o tre cabine, con la prima che offre anche due allestimenti per i bagni. Ce n’è per tutti i gusti e tutte le esigenze.

Guarda anche il Delphia Escape 1050

I numeri del Delphia Blue Escape 1200

  • Lunghezza ft ……………………… m 12,45
  • Lunghezza scafo ………………… m 12,00
  • Larghezza ………………………… m 4,26
  • Immersione ……………………… m 0,84
  • Dislocamento …………………… kg 8.500
  • Motorizzazione ………………… 1×220 cv – 2×140 cv
  • Serbatoio carburante …………… l 600
  • Serbatoio acqua ………………… l 600
  • Omologazione CE ……………… B
  • Designer ………………………… Andrzej Skrzat – Tony Castro

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2018 BoatMag. All Rights Reserved.