Ranieri International non si perde una fiera… e non è finita

Con la partecipazione al NavigaMI, lungo i Navigli di Milano, si è completata solo la prima parte dell’attività di promozione di Ranieri International.

La vitalità di un cantiere si capisce anche dalla sua capacità di promuoversi ed essere sempre presente in tutti gli eventi che consentono un contatto diretto con gli appassionati. Il 2017 è iniziato subito alla grande con il Boot di Düsseldorf a gennaio, che ha definitivamente consacrato Ranieri International tra i cantieri di riferimento della nautica europea grazie al successo riscosso da alcuni modelli, in particolare il Next 370 SH e il gommone Cayman 18 S (leggi le nostre prove). Solo qualche giorno e, grazie alla collaborazione di Ruggero Vio, il cantiere calabrese era già al MondoMare di Padova per “Itinerando” e, quasi in contemporanea, a Berna, in Svizzera, al SuissenNautic.

Ranieri International in giro per l’Europa

Negli stessi giorni di febbraio si è anche svolto a Napoli il Nauticsud che è tornato a essere un evento importante e, grazie al contributo di Ugo Lanzetta di Nautica Mediterranea, i nuovi modelli di Ranieri International sono stati particolarmente apprezzati da un pubblico competente proveniente da vari Paesi dell’area mediterranea. Sempre a febbraio le barche del cantiere di Soverato era esposte anche al Belgian Boat Show di Gent, grazie al concessionario locale Auto Nautic Service.

tra i cantieri
di riferimento
della nautica europea

Qualche giorno di pausa ed ecco, tra marzo e aprile, di nuovo alcuni modelli Ranieri International al Salone Nautico di Puglia a Bari con il concessionario SCR Service e quindi al Lignano Boat Show con il dealer Nautica Cicuttin.
Sempre in aprile, ma in Francia, si sono svolti diversi eventi nautici ai quali Ranieri International e i suoi distributori locali hanno partecipato a ribadire la loro forte presenza su questo mercato: a Mandelieu, a Hyeres e Port Camargue, nella Francia del Sud, ad Arcachon vicino a Bordeaux sulla costa atlantica e a Crouesty in Bretagna. In Italia, Ranieri International è stata inoltre presente in una serie di eventi che si sono svolti in varie regioni d’Italia, come lo Yamaha Experience sul Lago di Bolsena, Oltre Mare Exposition a Marina degli Aregai vicino a Imperia, Sottocosta al Porto Turistico Marina di Pescara, Ranieri International & Fashion presso il Porto di Cetraro (CZ), Nauta 2017 al Porto Turistico dell’Etna Marina di Riposto (CT). Particolarmente significativa infine la partecipazione al 22° China International Boat Show a Shanghai a fine aprile.

Il mese di maggio non ha certo rallentato i ritmi: oltre al già citato NavigaMI nella Darsena di Milano grazie alla collaborazione di quattro concessionari (Nautica Tenani, Flash Boat, Global Nautic, Nautica Ispra), in concomitanza Ranieri International era anche presente all’Internautika Portoroz in Slovenia con il supporto del distributore locale. Quindi agli Open Day di Flash Boat a Dormelletto sul Lago Maggiore e di Global Nautic a Predore sul Lago d’Iseo, per poi essere pronto all’inaugurazione del Ranieri International Nausika Boat Rental sul Lago di Como, in programma il prossimo 3 giugno.

 

Manchette-Articolo-Mercury

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.