Scanner Envy 860 Wooden LE, tutta la classe del vero mogano

Non può passare inosservato lo Scanner Envy 860 Wooden LE, un gommone rifinito in mogano non si era ancora visto. Tutto merito di Montemitro Design.

Uno Scanner è sempre un gommone un po’ particolare, ma lo Scanner Envy 860 Wooden LE, cioè Limited Edition, lo è ancora di più. Difficile passare inosservato con quell’affascinante poppa di mogano che lo propone a pieno titolo come uno dei più esclusivi tender per maxiyacht, ma anche come raffinato dayboat per veloci scorribande da una baietta all’altra. Bello a vedersi e anche a navigare? Lo scopriremo subito.

Scanner Envy 860 Wooden LE, il test
Il Lago Maggiore, che ci accoglie appena usciti dai pontili del centro nautico Piccaluga è piatto che più piatto non si può, certo non la condizione ideale per mettere alla prova un gommone che ha la fama di essere un gran navigatore. Anche la strumentazione di bordo non ha il software che calcola i consumi… però dette le due criticità tutto il resto va che è una meraviglia. Lo Scanner Envy 860 Wooden LE monta il nuovo V8 benzina di 5,2 litri Volvo Penta con piede Duoprop. Sulla generosità e potenza del motore svedese non si discute, un piccolo neo è dato dalla rumorosità che richiederebbe magari una revisione della coibentazione del vano motore.

un progetto
di grande gusto opera
di Montemitro Design

La spinta è però possente: in 4,5 secondi sono in planata e in 15 secondi a 30 nodi, ma ce n’è ancora e con un piccolo ausilio dei trim solo alla fine raggiungo i 42 nodi a 5.200 giri/min. La direzionalità è notevole e anche la risposta a bruschi cambi di direzione non creano mai la sensazione di pericolo, ma anzi trasmettono una totale sicurezza. Provo ad attraversare la nostra scia, ma l’impatto con le onde è praticamente nullo, un po’ perché la scia è davvero ridottissima e un po’ perché la carena si conferma all’altezza della sua fama. Sono soddisfatto e adesso posso andare a curiosare meglio in pozzetto.

I 5 plus dello Scanner Envy 860 Wooden LE

La gamma Envy di Scanner non è certo una novità, ma l’860 è uno dei modelli più recenti e qui siamo al cospetto della Wooden Limited Edition, cioè rifinita in mogano massello.

  • Proprio il pregiato legno è il tratto distintivo di questo modello a cui si aggiunge il pagliolato in teak e le cuscineria di una tonalità arancio scuro che, unita ai tubolari e alla vetroresina panna, crea un insieme di rara eleganza. Oltre allo specchio di poppa, il mogano è stato utilizzato anche per la copertura del mobile grill e la consolle, mentre a prua si è dato spazio al teak, certo non un materiale di ripiego.

  

  • Il layout è classico: l’accesso alla plancetta di poppa è dal prendisole a tutta larghezza ed è facilitata da un gradino, utile anche se rovina un po’ il profilo poppiero. A pruavia del solarium un divanetto a U introduce al centro del pozzetto e nasconde nella spalliera la sede del tendalino che così è praticamente a scomparsa.

 

  • Il centro del pozzetto gode della particolare conformazione della serie Envy di Scanner, con la stampata di vetroresina che sormonta i tubolari a garantire ancora maggiore protezione all’interno. Già detto della plancia e della copertura del grill/lavello di mogano, la prima risulta forse un po’ spoglia (colpa della strumentazione essenziale) mentre la seduta è davvero comoda e offre la doppia opzione, seduto o standup.

 

  • Doppia opzione anche per la zona prodiera, sempre ben protetta dalla struttura di vetroresina che incorpora anche pratici tientibene. Qui protagonista è il teak e per l’allestimento si può scegliere per il divano a V, rapidamente trasformabile in dinette; oppure optare per la prolunga che si congiunge alla seduta frontemarcia della consolle per creare un secondo grande solarium.

 

Ultima annotazione per la qualità dei materiali e per la loro accurata lavorazione. Attenzione a ogni particolare e un progetto di grande gusto opera di Montemitro Design creano un connubio di assoluto livello.

I numeri del Scanner Envy 860 Wooden LE

  • Lunghezza ft …………………… m 8,60
  • Lunghezza interna ……………… m 8,60
  • Larghezza ……………………… m 3,10
  • Larghezza interna ……………… m 2,48
  • Diametro tubolari ……………… m 0,60/0,55
  • Compartimenti ………………… 5
  • Dislocamento …………………… kg 1.800
  • Motorizzazione ………………… Volvo Penta V8 350 cv
  • Motorizzazione max …………… cv 500
  • Serbatoio carburante …………… l 300
  • Serbatoio acqua ………………… l 70
  • Portata persone ………………… 18
  • Omologazione CE ……………… B

Prestazioni

  • 600 giri ………… 3,1 nodi ………… 56 db
  • 1000 giri ………… 5,3 nodi ………… 63 db
  • 1500 giri ………… 6,6 nodi ………… 67 db
  • 2000 giri ………… 8,4 nodi ………… 70 db
  • 2500 giri ………… 13 nodi ………… 82 db
  • 3000 giri ………… 18 nodi ………… 80 db
  • 3500 giri ………… 25 nodi ………… 80 db
  • 4000 giri ………… 30 nodi ………… 80 db
  • 4500 giri ………… 35 nodi ………… 80 db
  • 5000 giri ………… 40 nodi ………… 82 db
  • 5200 giri ………… 41 nodi ………… 82 db

Condizioni della prova

  • Lago calmo, carena pulita, carburante 220 l, acqua vuoto, equipaggio 3 persone

Prezzo (Iva esclusa)

  • Volvo Penta V8 benzina Duoprop 350 cv ………………… da 78.500 euro

Foto di Sergio Airoldi

Vai a vedere anche la versione Touring dello Scanner Envy 860

 

Manchette-Articolo-Mercury

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.