Con il Dual Band i telecomandi di Yacht Controller sono sempre più evoluti

L’offerta Yacht Controller Dual Band punta sui tre modelli di telecomando wireless Dual Band, Dual Band Plus ed En-Joy oltre al joystick fisso JCS Plus, ma altre novità sono dietro l’angolo…

Quando si pensa a un telecomando senza fili per governare la barca si pensa subito a Yacht Controller. Una leadership incontrastata che dura dalla sua presentazione sul mercato, agli albori degli anni Duemila e, pur confrontandosi con una serie di imitazioni, non ha mai conosciuto crisi. Anche ora che i joystick di manovra sono un po’ ovunque e sono sempre più evoluti, nessuno consente di posizionarsi dove meglio si crede per ormeggiare o manovrare come permette Yacht Controller e, a garanzia della sua efficienza, ci sono gli oltre 15 mila apparati installati e funzionanti da anni senza mai un incidente.

Yacht Controller, tre modelli e un joystick

Negli anni l’offerta si è fatta via via più articolata, ma soprattutto più evoluta, un po’ perché le esigenze di precisione e affidabilità crescevano, un po’ perché la concorrenza che puntava soprattutto sul prezzo andava combattuta con qualità ed evoluzione tecnologica. Non sorprende quindi che quest’anno il modello “entry-level” Smart sia uscito dal catalogo per lasciare il posto alle due versioni Dual Band e Dual Band Plus e poi al modello En-Joy che, con il mini joystick, abbinato alle funzioni manuale ed automatica,promette di risolvere ogni dubbio sulle soluzioni di comando. Chi invece vuol rimanere sul tradizionale telecomando può anche abbinarlo al Joystick JPS Plus.

Yacht Controller Dual Band e Dual Band Plus

Yacht Controller Dual Band garantisce più sicurezza perché è dotato di due diverse bande di trasmissione per evitare qualsiasi interferenza causata dalla presenza di eventuali apparecchi nelle vicinanze che non rispondono alle norme di Legge. Nel trasmettitore è stato aggiunto un pulsante che permette, a ricevitore acceso, di prendere il comando per ormeggiare. Grazie alle speciali leve a membrana siliconica, garantite per oltre 200 mila azionamenti, può comandare contemporaneamente i due motori, l’elica di prua e di poppa e il verricello dell’ancora. Il trasmettitore è resistente all’immersione in acqua ed è galleggiante, il cambio delle batterie è veloce e le pile ministilo sono facili da reperire ovunque.

Le caratteristiche principali di Yacht Controller Dual Band sono:

  • doppio ricevitore su due diverse bande di frequenza, per assicurare il perfetto funzionamento anche in caso di interferenze esterne o di avaria di una delle bande;
  • struttura multiprocessore (una CPU centrale ed un microprocessore per ogni funzione) che permette un doppio controllo su ogni funzione, rendendo impossibili comandi indesiderati in caso di guasto;
  • doppio relè per ogni uscita di comando che impedisce gli azionamenti indesiderati dovuti a guasti;
  • progettazione modulare, facilmente modificabile in caso si vogliano aggiungere nuove funzionalità. Inoltre il cambio della barca non renderà necessario l’acquisto di un nuovo Yacht Controller ma semplicemente la sostituzione di una scheda nel caso di manette di comando diverse;
  • led sul pannello frontale del ricevitore che segnalano il corretto funzionamento dell’elettronica, lo stato dei comandi attivi e, in caso di malfunzionamento, il tipo di avaria;
  • il beeper non segnala soltanto la perdita della connessione con il trasmettitore ma anche i diversi stati di funzionamento e di allarme.

Yacht Controller Dual Band Plus aggiunge alle caratteristiche del modello appena descritto un modulo di accelerazione a cinque profili che permette di potenziare l’azione dei motori nel caso le condizioni lo richiedono, per esempio in presenza di forte vento. Inoltre può comandare due ancore.

Yacht Controller En-Joy

Il joystick wireless Yacht Controller En-Joy unisce la praticità del telecomando senza fili a quella del joystick in un unico apparato.

Alle caratteristiche comuni al modello Dual Band si aggiungono:

  • modalità di funzionamento automatica, la classica, con motori ed eliche di manovra utilizzati contemporaneamente per facilitare le manovre di ormeggio;
  • modalità di funzionamento manuale, con la quale si può gestire al meglio la manovra di ormeggio e attivare i thrusters sia insieme ai motori sia separatamente;
  • gestione accelerazione;
  • gestione fino a due verricelli ancora;
  • il trasmettitore è resistente all’acqua.

Yacht Controller En-Joy è dotato di un mini joystick: è sufficiente posizionare le leve dei comandi elettronici dell’imbarcazione in posizione di “folle”, abilitare il ricevitore, accendere il trasmettitore e attivare la presa in comando tramite il relativo pulsante. Da questo momento il sistema è operativo e da qualsiasi punto dell’imbarcazione, con il solo movimento di un dito, verranno simultaneamente attivati motori destro e sinistro e le eliche di prua e poppa, permettendo di manovrare l’imbarcazione in qualsiasi direzione, semplicemente, senza rischi e pericoli, con precisione e relax. Togliendo la pressione sul joystick il sistema andrà automaticamente in folle.

Yacht Controller JCS Plus

Se invece si preferisce mantenere il joystick in plancia, ecco Yacht Controller JCS Plus. Facile da installare, non richiede interventi complessi, invasivi e costosi in sala macchine, non è necessario cablare cavi lungo la barca ma semplicemente, una volta identificato il tipo di manetta elettronica di bordo, eseguire una rapida installazione nelle vicinanze della stazione di comando prescelta sul fly o nel quadrato. Se invece l’imbarcazione fosse già dotata di un sistema Yacht Controller Dual Band, per installarlo sarà sufficiente collegare un connettore al ricevitore Yacht Controller già presente a bordo.
A differenza degli altri joystick presenti sul mercato, Yacht Controller JCS Plus offre una flessibilità massima di utilizzo grazie alle modalità automatica o manuale già descritta per En-Joy. È inoltre l’unico a essere dotato di un pannello di controllo con schermo LCD, visibile anche alla luce del sole, che permetterà, grazie a un chiaro e semplice disegno dell’imbarcazione con indicati i motori e le eliche, di comprendere cosa esattamente viene attivato nelle manovre che si stanno eseguendo.

Dal pannello JCS si possono configurare i diversi modi di funzionamento, scegliere la lingua, le unità di misura, visualizzare un’accurata diagnostica e molti altri dati. Con manette dotate di protocollo digitale, Yacht Controller JCS Plus consente di gestire l’accelerazione con settings differenti a seconda della percentuale di accelerazione scelta e tempo di erogazione della stessa. Se è presente l’opzione salpa ancora (singola o doppia) dal pannello JCS si può comandare la funzione con il contametri della catena.

Fin qui la fotografia dell’attuale offerta Yacht Controller, ma altre novità sono in preparazione e in fase di test. L’obiettivo è presentarle nei saloni autunnali, e noi saremo pronti a presentarvele.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.