Palumbo Superyachts presenta Isa Extra 126: appena nato e già venduto

E’ il secondo modello di una nuova gamma per il marchio di Palumbo Superyachts: Isa Extra 126 ha interni ed esterni (decisamente originali) disegnati da Francesco Guida.

Avevamo conosciuto la nuova gamma Extra di Isa Yachts con il primo modello: l’Extra 76 che è stato varato di recente e finalmente presentato al pubblico a Maggio al Versilia Yachting Rendez-vous. Ora per il cantiere anconetano, parte di Palumbo Superyachts, è il momento di presentare Isa Extra 126. E la notizia è che ancora non è iniziata la costruzione, ma già il 37 metri è stato venduto.

Navigare piano

Con gli esterni disegnati da Francesco Guida, la linea Extra ha caratteri decisamente inconsueti, soprattutto nello sviluppo dei volumi: in particolare l’andamento dell’upper deck, che si prolunga verso prua e in questo modo da una parte richiama il tratto peculiare del “piccolo” Extra 76, e dall’altra offre molto più spazio all’interno del ponte superiore.


I tratti orizzontali delle fiancate e le finestrature scure senza interruzioni danno slancio alla vista laterale, mentre gli spazi esterni ci sono in abbondanza ma non si vedono troppo.

il dato relativo all’autonomia,
 ovvero 2500 miglia nautiche
a 12 nodi
, è in linea con lo
spirito di questo grande yacht

All’interno, sempre la mano di Francesco Guida ha realizzato ambienti confortevoli e rilassanti, con 5 cabine per 12 ospiti e spazio per 7 membri dell’equipaggio. Attendiamo i primi rendering, ma già dai piani generali si vede che l’armatoriale sul ponte principale avrà bagni separati per Lui e Lei e una enorme cabina armadi, mentre ci sarà una ulteriore cabina per il comandante sul ponte superiore a lato della timoneria.

Isa Extra 76 non è fatto per una navigazione veloce, anche se i due propulsori MAN da 1029 Kw (1398 cv) consentono di raggiungere 17 nodi. Più significativo il dato relativo all’autonomia, ovvero 2500 miglia nautiche a 12 nodi, in linea con lo spirito di questo grande yacht. La cui costruzione, interamente in alluminio, sta per iniziare nella sede di Ancona di Isa Yachts, per una consegna che è prevista nell’estate 2019.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2021 BoatMag. All Rights Reserved.