Ranieri International sigla un accordo con Honda Marine Europa

La partnership riguarderà modelli costruiti da Ranieri International e commercializzati in esclusiva dai concessionari ufficiali Honda Marine.

Continua a crescere Ranieri International. Il costruttore di Soverato, Calabria, sta perseguendo una importante strategia di sviluppo a livello europeo. E’ di pochi giorni fa la notizia di un modello inedito, di cui parliamo più sotto, ma la news più importante è la partnership che l’azienda italiana ha firmato con Honda Marine Europa. Ranieri costruirà modelli in esclusiva per il brand giapponese, che saranno specifiche e non disponibili su alcun catalogo ufficiale proprio.

Un riconoscimento per il Made in Italy

Non ci saranno sovrapposizioni o fraintendimenti: la gamma attuale (e futura) di Ranieri International infatti resta a disposizione solo dei propri concessionari ufficiali, mentre quella costruita per Honda verrà distribuita dalla rete europea del colosso di Tokyo e con il suo brand.

Questo accordo può essere un
motivo di orgoglio non solo per
Ranieri, ma anche per tutti gli
addetti del settore nautico in Italia

Quello che però significa questo accordo è il riconoscimento per la competenza di Ranieri International. I giapponesi, o meglio la loro filiale europea, ha riconosciuto nell’azienda italiana degli alti livelli di qualità, stile, navigabilità, comfort e performance. Tanto da preferirla a tanti altri potenziali partner, anche in Paesi dove il costo del lavoro è sensibilmente più basso.
E questo può essere un motivo di orgoglio non solo per Ranieri, né soltanto per la sua rete commerciale, ma anche per tutti gli addetti del settore nautico in Italia. Un settore di eccellenza, che genera lavoro e fatturato consistenti, e che proprio dall’impegno di chi ne fa parte trae tutta la spinta per crescere e affermarsi all’estero.

Sempre nell’ambito di una strategia di crescita europea, Ranieri International ha annunciato che nel 2019 lancerà un altro modello inedito.
Si chiamerà 220 SH e si inserirà in un segmento molto competitivo. I punti di forza delle imbarcazioni di Soverato ci saranno, dalle linee accattivanti alle buone finiture, dalle prestazioni offerte dalla carena a step al prezzo relativamente contenuto grazie all’adozione di un fuoribordo non eccessivo (possiamo stimare un range di potenze circa da 120 a 250 CV).

E naturalmente non mancherà una piccola cabina sottocoperta, grazie alla prua a filo della falchetta che crea anche un grande prendisole.  In attesa di vedere il Ranieri 220 SH dal vero l’anno prossimo, qui vi parliamo più a fondo del poco più grande 240 SH.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2018 BoatMag. All Rights Reserved.