Ferretti Group cala il full e porta cinque novità al Cannes Yachting Festival

Mentre annuncia che il valore consolidato della produzione è in crescita dell’11%, il Ferretti Group conferma una presenza importante al Cannes Yachting Festival di Settembre con cinque nuovi modelli da Riva, Custom Line e Ferretti Yachts.

Ormai siamo in piena estate, ma il mondo della nautica è già proiettato al primo, importante appuntamento con i saloni: proprio a fine stagione, dall’11 al 16 settembre, sarà il momento del Cannes Yachting Festival, giunto all’edizione 41.
Il gruppo Ferretti vuole giocare un ruolo da protagonista, e fra i 25 modelli in esposizione porterà cinque anteprime mondiali. Si tratta di Ferretti Yachts 670, Custom Line 120’, Custom Line Navetta 42, Riva 66’ Ribelle e Riva 110’ Dolcevita.

Venticinque modelli posson bastare?

Vediamo quindi un po’ più nel dettaglio quali sono le cinque novità assolute, che come detto saranno da “cercare” in mezzo a ben 25 unità che il Gruppo porterà a Cannes.

Custom Line 120′ è il primo yacht del marchio disegnato da Francesco Paszkowski Design: le linee sportive si accompagnano a una carena planante realizzata in fibra di carbonio assemblando diverse sezioni costruite separatamente.


Sempre da Custom Line, Navetta 42 è il modello più grande fra quelli semi-dislocanti per il marchio forlivese. Progettato da Studio Zuccon International Project insieme agli uffici Ferretti, vanta un’autonomia di oltre 3000 miglia nautiche.


Ferretti Yachts 670 invece è un flybridge piuttosto classico, anche se non manca di una certa sportività nella vista laterale. Disponibile con 3 o 4 cabine, con o senza roll bar sul ponte superiore, disloca circa 40 tonnellate e può raggiungere i 32 nodi con due MAN da 1200 CV.


Il Riva 110 Dolcevita è stato appena presentato in un esclusivo evento allo Yacht Club de Monaco ma fa il suo esordio davanti al pubblico di appassionati proprio a Cannes. Cliccate al link qui sopra per tutti i dati tecnici e le immagini della barca e dell’evento.

Infine Riva 66′ Ribelle: di questo modello si sa ancora pochissimo. Ovviamente il design è a cura di Mauro Micheli e Sergio Beretta di Officina Italiana Design, mentre ci è dato sapere che sarà il modello più grande fra quelli costruiti nello storico cantiere di Sarnico. Le linee dovrebbero essere aggressive come suggerito dal nome e dai due teaser diffusi dal Riva (uno è qui sotto, l’altro in apertura dell’articolo).

La presenza di Ferretti Group al Cannes Yachting Festival sarà anche specchio di una situazione particolarmente positiva per il gruppo. Grazie a risultati commerciali in crescita e a un costante miglioramento di efficienza e produttività in tutti i siti produttivi, la crescita annunciata è del 10,8% rispetto all’anno precedente nel valore consolidato della produzione.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2018 BoatMag. All Rights Reserved.