Kurt Strand California: un mega yacht di 135 metri, un altro stupefacente progetto del designer norvegese

Nato in Norvegia ma ora di casa in America, Kurt Strand svela il suo ultimo concept: è lungo 135 metri, si chiama California e presenta uno stile unico e soluzioni fatte per stupire.

Kurt Strand ci ha già abituato ad alcuni progetti fuori dal comune, attraverso il suo atelier Strand Craft. Un esempio è il mega yacht denominato Auroa Borealis, un explorer di 122 metri ispirato dalla natura e dal freddo clima norvegese dove Strand è nato. Ora ci è stata svelata la sua ultima creatura, un “palazzo di vetro” di 135 metri (o 444 piedi) che si chiama semplicemente California. Lo stile di questo progetto si caratterizza per immense superfici di vetro sulle murate, per i balconi, per diverse porte ed elementi ripiegabili.

Vetro e acqua

Oltre a questa quantità di superfici trasparenti, gli esterni (tutto quello che conosciamo, al momento) si distinguono per la linea discendente della falchetta, che nasce alla sommità della prua verticale e finisce sulla beach area. Ma la parte più stupefacente di California è senza dubbio la sezione di poppa. Tre piscine con cascate fanno scendere l’acqua dall’upper deck al ponte principale e fino alla spiaggia, creando una spettacolare sequenza di lame d’acqua che richiama le vetrate dello yacht. Una di queste piscine è anche dotata di una potente pompa che crea le onde e permette di esercitarsi con il surf, in modo che gli ospiti possano godere del “California lifestyle” promesso dal nome.

Kurt Strand afferma che le linee di prua di California sono ispirate dall’elmo di un gladiatore, e che il design mascolino della parte prodiera si evolve in curve più femminili lungo le fiancate. Quello che è certo è che non assomiglia a molto altro nell’ambito dei mega yacht, e questo è un aspetto fondamentale per un eventuale armatore.

Strand Yachts Aurora Borealis 122 è l’ultima frontiera dell’explorer yacht

Una quarta piscina e spa si trova a prua estrema, con vista spettacolare e rialzata sull’acqua. Dietro di essa, l’helipad permette di atterrare con l’elicottero, mentre poi l’apparecchio può essere accolto all’interno tramite una piattaforma automatizzata. Dietro all’helipad, un’altra grande area per il relax all’aperto.

A bordo, California sembra ideato per soddisfare qualunque capriccio di un armatore abituato ad avere tutto

California è progettato per essere spinto da un powertrain ibrido: generatori diesel a turbina che inviano la corrente elettrica a un pacco batterie agli ioni di litio da 60 tonnellate che possono accumulare due milioni di watt di energia. Secondo il designer, California può viaggiare ad una crociera lenta di 11 nodi per cinque ore soltanto con propulsione elettrica, mentre i tre Azipod a cui è affidata la spinta possono portare lo yacht fino a 20 nodi.

A bordo, un sistema di depurazione delle acque e diverse batterie di pannelli solari ad orientamento automatico per fornire energia in porto e all’ancora. A completare le dotazioni green, è previsto che tutti i tender e i water toys a bordo siano anch’essi spinti da propulsione elettrica.

Gli interni sono ispirati alla filosofia Zen, per il massimo relax degli ospiti. Ci sono materiali come legno (riciclato), pietre naturali, cascate interne a parete e grandi acquari. Non mancano una lounge area con bar, un night club, sale giochi e una palestra con bagno turco. Poi ancora sala massaggi, una spa, un cinema a 24 posti, pista da bowling e uno showroom per esporre la propria collezione di automobili. Ulteriore attrazione inedita, un sistema di di vasche Koi nella lobby / lounge, ispirate ancora al Giappone e connesse fra di loro con dei tunnel. Insomma, California sembra ideato per soddisfare qualunque capriccio di un armatore abituato ad avere tutto.

A questo punto siamo impazienti di vedere e di mostrarvi i rendering degli interni, ma Kurt Strand dice che per il momento non ha intenzione di svelarli: promette tuttavia che il layout sarà differente da qualsiasi altro yacht di queste dimensioni.

Secondo quanto afferma Strand, i più grandi costruttori di mega yacht al mondo hanno già dimostrato il loro interesse nel progetto e sono pronti a portarlo a compimento per l’eventuale armatore.

I numeri (preliminari) di Kurt Strand California

  • Lunghezza f.t. …………… 135 m (444 ft)
  • Baglio …………… 19 m (62 t)
  • Pescaggio …………… 4.5 m (14ft 9in)
  • Velocità massima …………… 20 nodi
  • Gross tonnage (GT) …………… 8000 Tonnes
  • Passeggeri …………… 24
  • Equipaggio …………… 50
  • Propulsione …………… Ibrida diesel/elettrica con azipod elettrici
  • Costruzione …………… Acciaio
  • Sovrastruttura …………… Alluminio
  • Design esterni …………… Kurt Strand

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.