Il Mondiale XCat parla sempre più italiano

Il 23-25 maggio il Mondiale XCat dei catamarani da 600 cavalli si trasferisce nel Golfo di Napoli per la terza tappa, che porta al debutto anche un nuovo team spagnolo, ma il pilota è italiano.

Sarà Marco Fabrizi alle manette del nuovo team spagnolo Lady Spain, che a partire dalla terza tappa del mondiale (ne sono previste nove) entra nella competizione del Mondiale UIM Skydive Dubai XCAT World Series. L’Italia dimostra così di essere un player sempre più importante per la motonautica mondiale, non solo con due tappe previste (l’altra è a fine luglio sul Lago Maggiore) e un corposo numero di team con la nostra bandiera, ma anche di piloti in forza a team stranieri, come Saul Bubacco a bordo della barca francese Yachts Emirates e, appunto, Marco Fabrizi su Lady Spain, che è di Carlos Gimenez Vega, con base in Cambados, Spagna.

ady-spain-nuovo-team-xcat

Fabrizi, che vanta una buona esperienza in offshore con diversi campionati di
Class 3, Superboat P1 e Class 3 – 4 litri, commenta così il suo ingresso nel mondiale: “È un campionato fantastico, e grazie a questo nuovo team vogliamo portarlo all’attenzione del pubblico spagnolo. Il Mondiale XCat è una serie diversa perché qui ci sono i migliori piloti del mondo. È il livello più alto di competizioni nautiche. Quest’anno ci aspettiamo di capire bene l’ambiente e fare esperienza, per poter crescere nelle prestazioni. Al massimo potremo ambire al centro classifica. Ma l’obiettivo di lungo termine è lo stesso degli altri: arrivare davanti a tutti”.

In abitacolo con Fabrizi ci sarà il promettente Salem Al Adidi, degli Emirati Arabi, che ha debuttato in Xcat la scorsa stagione e vanta già diversi podi con il Victory Team.

Il Vice Presidente della WPPA, Khalid Al Zahed, ha manifestato grande soddisfazione per l’arrivo di un altro team. “Siamo entusiasti di avere Lady Spain con noi per il resto della stagione. Il loro ingresso sottolinea l’enorme interesse che suscitiamo in un grande numero di Paesi e di team che vogliono fare parte del campionato Mondiale XCat. Stiamo crescendo a un ritmo davvero notevole”.

Il podio nella composizione attuale

Al momento la classifica vede al vertice Fazza degli Emiratini Al Zaffein–Bih Hendi con 800 punti, poi Skydive Dubai con l’americano Price e l’altro emiratino Al Dhaheri con 525. In terza piazza, Six degli italiani Polli–Nicolini con 313. Il sito ufficiale del mondiale UIM Skydive Dubai XCat Wolrd Series

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.