Che emozione “The Master Bridge (La Plancia)” dedicato a Carlo Riva

A due anni dalla sua scomparsa, Ferretti Group celebra Carlo Riva con il cortometraggio “The Master Bridge (La Plancia)” proiettato in anteprima a Cortinametraggio.

“The Master Bridge (La Plancia)” è una storia leggendaria raccontata nello stile Riva con passione e originalità. Proiettato in anteprima alla quattordicesima edizione di Cortinametraggio, questa pellicola è il tributo del Gruppo Ferretti al genio di Carlo Riva a due anni dalla sua scomparsa.

“The Master Bridge (La Plancia)” è la star

Il cortometraggio celebra in 15 intensi minuti la storica sede di Sarnico. La star del film è infatti la Plancia, il famoso e avveniristico ufficio di Carlo Riva che si affaccia sul Lago d’Iseo. L’opera, che si protende sul lago, fu progettata personalmente dall’ingegner Carlo Riva insieme all’architetto Giorgio Barilani ed è considerata un autentico capolavoro architettonico. Carlo Riva amò a tal punto la Plancia che, dopo aver venduto il cantiere, la prese in affitto e continuò a utilizzarla come suo ufficio per quasi 10 anni

Il ricordo di Carlo Riva

“The Master Bridge (La Plancia)” esalta questo spazio e la storia dell’intero cantiere. Soggetto e regia sono firmati da Leopoldo Caggiano, già più volte premiato a Cortinametraggio, che racconta il viaggio di un giovane film maker, interpretato dall’attore Gabriele Stella, alla ricerca del segreto, dell’essenza, del mito Riva. Dopo un giro tra le barche in costruzione e il colloquio in Plancia con un enigmatico Giorgio Marchesi, nel ruolo del direttore di cantiere, il giovane creativo intuirà il potere ammaliante delle imbarcazioni più famose del mondo. Il finale, suggestivo e sorprendente, è un tocco di classe che evoca la forza del mito Riva. Intensa e misurata l’interpretazione di tutti gli attori: al fianco di Giorgio Marchesi e Gabriele Stella, anche Elettra Mallaby e Claudia Gambino. “The Master Bridge (La Plancia)” è prodotto da Reef Comunicazione di Maddalena Mayneri

Imprenditorialità, sapienza artigianale, tecnologie all’avanguardia e design innovativo sono ancora oggi i tratti caratterizzanti di Riva, valorizzati da Ferretti Group. Gli stessi elementi distintivi che nel corso degli anni hanno consolidato il legame tra Riva e il cinema, conquistando attori internazionali come Anita Ekberg, che acquistò un Tritone, o Elisabeth Taylor e Richard Burton, che utilizzavano un Junior come tender del loro yacht. E Brigitte Bardot, fotografata bella e ribelle in Costa Azzurra sul suo Florida, o Sean Connery, a cui appartenne uno storico Rudy, e ancora Sofia Loren e George Clooney.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.