Ranieri International Cayman One Luxury Tender, buona la prima

Debutto assoluto per il Ranieri International Cayman One Luxury Tender che segna l’ingresso del cantiere di Soverato in questo settore sempre meno di nicchia.

La prima cosa che mi viene in mente alla vista del Ranieri International Cayman One Luxury Tender è che il nome è più lungo della barca… In effetti si poteva scegliere anche una sigla un po’ meno ridondante, anche perché non si capisce come mai i tender debbano essere tutti “luxury”. Comunque così è, e quindi è meglio concentrarsi sul debutto di Ranieri International in questo settore che non poteva essere migliore, pur con qualche annotazione…

Ranieri International Cayman One Luxury Tender, il test

Il mare comincia a incresparsi e quindi per i 3,60 metri del nostro tender il test diventa impegnativo. A questo aggiungiamo che il fuoribordo Suzuki DF40 si mostra fin troppo esuberante e infatti non riusciamo a superare i 5000 giri e la rilevazione riportata di 35 nodi a 5800 giri ci è stata riferita da chi lo aveva provato in precedenza con mare calmo. Con due persone a bordo, indipendentemente dal mare e dall’esubero di potenza, il Ranieri International Cayman One Luxury Tender si mostra estremante sensibile alla distribuzione dei pesi, se si resta entrambi a poppa non c’è verso di farlo planare, cosa che invece avviene rapidamente spostando il passeggero a prua. Se però poi si cercano punte velocistiche maggiori allora ci si deve confrontare con un accentuato delfinamento che consiglia di limitarsi alla manetta, del resto non è col tender che si deve provare l’ebbrezza della velocità.

Ranieri International Cayman One Luxury Tender, a bordo

Il turchese della cuscineria, che fa tanto Riva d’epoca, affascina e il riuscito abbinamento con il grigio scuro dei tubolari e chiaro per le parti di vetroresina fa il resto. Tutto questo per dire che il Ranieri International Cayman One Luxury Tender è proprio bello e accattivante. Lascia un po’ perplessi che non si sia pensato a uno specchio di poppa abbattibile che sicuramente ne favorirebbe lo stoccaggio negli angusti garage di molte barche, ma magari sarà una prossima evoluzione. Non si deve infatti dimenticare che questa è una novità dell’ultima ora suscettibile di evoluzioni e modifiche.

Leggi il nostro test del più piccolo dei gommoni Cayman, il 18 Sport

La seduta doppia di poppa è molto comoda, peccato che se si è in due il passeggero dovrà andare a prua per ottimizzare l’assetto e qui il cuscino è di dimensioni ben più ridotte. Forse è meglio la seduta frontemarcia a pruavia della plancia, anche se è un po’ arretrata per un assetto ottimale; di fianco alla plancia un altro sedile ben dimensionato completa la dotazione e il sesto passeggero come da omologazione troverà posto sui tubolari. La piccola plancia è invece un bell’esempio di design e razionalità, con il monitor Simrad a fornire tutte le informazioni (anche troppe per un tender) del caso. Resta solo da notare che la qualità dei materiali la loro lavorazione e le finiture sono da autentico luxury tender, anzi da Ranieri International Cayman One Luxury Tender.

I numeri del Ranieri International Cayman One Luxury Tender

Lunghezza ft …………………………… m 3,60
Larghezza ………………………………… m 1,90
N. compartimenti …………………… 3
Diametro tubolari …………………… cm 44
Dislocamento …………………………… kg 250
Motorizzazione max ………………… cv 60
Motorizzazione ………………………… Suzuki 40 cv
Serbatoio carburante ……………… l 30 (optional)
Portata persone ……………………… 6

Prestazioni

800 giri ………………… 1,8 nodi ………… 0,5 l/h
1000 giri ……………… 3,1 nodi ………… 0,9 l/h
1500 giri ……………… 4,1 nodi ………… 1,4 l/h
2000 giri ……………… 4,8 nodi ………… 2,5 l/h
2500 giri ……………… 5,5 nodi ………… 4,3 l/h
3000 giri ……………… 12 nodi ………… 5,3 l/h
3500 giri ……………… 18 nodi ………… 6,2 l/h
4000 giri ……………… 22 nodi ………… 7,0 l/h
4500 giri ……………… 24 nodi ………… 9,9 l/h
5000 giri ……………… 29 nodi ………… 12 l/h
5800 giri ……………… 35 nodi ………… 16 l/h

Condizioni della prova

Mare leggermente mosso, carena pulita, carburante 20 l, equipaggio 2 persone

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2020 BoatMag. All Rights Reserved.