Arriva il Suzuki DF300B, con tutta la tecnologia del 350 cv

Suzuki Motor Corporation ha appena annunciato l’introduzione sul mercato del nuovissimo Suzuki DF300B. Si inserisce nella gamma di fuoribordo con tecnologia dual prop.

Al momento è solo l’annuncio in anteprima, ma lo vedremo fra pochi giorni ai saloni di Cannes e Genova e siamo fiduciosi che presto potremo anche metterci le mani per un test. Il nuovo Suzuki DF300B ha una potenza massima di 300 cv e dispone delle principali tecnologie che Suzuki offre sui motori di alta gamma.

Tecnologia in comune con il DF350A

In particolare ci riferiamo al sistema Dual Prop, che ottimizza la spinta combinando due eliche controrotanti, e agli ingranaggi di riduzione a due stadi, in cui il rapporto di trasmissione viene prima convertito tra l’albero motore e quello di trasmissione, quindi nuovamente ridotto all’interno della scatola degli ingranaggi: in questo modo si possono muovere eliche di grande diametro che hanno un’elevata efficienza di spinta.

Sebbene più grande di un’unità sovralimentata (che può permettersi una cilindrata inferiore), il Suzuki DF300B è piuttosto compatto nel suo segmento, fermandosi a poco meno di 4,4 litri. L’architettura è V6 a quattro tempi.
Il DF300B è stato sviluppato per soddisfare le esigenze dei clienti che vogliono le stesse tecnologie del DF350A, fuoribordo di punta nella gamma Suzuki, ma su un’unità nel segmento dei 300 CV.

Leggi anche: Il fuoribordo che mancava: ecco il Suzuki DF325 A, intermedio fra i grandi

Leggi anche: Suzuki DF350A, più potente e più innovativo

Il vantaggio principale di combinare l’efficienza delle eliche controrotanti con il riduttore a due stadi è la possibilità di fornire un‘elevata potenza di spinta, il che significa che il DF300B può essere montato anche su imbarcazioni piuttosto pesanti. Con l’uso di benzina normale (91 ottani), questo propulsore può essere commercializzato anche in Paesi e regioni dove la qualità del carburante è piuttosto scarsa, e può essere indirizzato a una più ampia gamma di utilizzi, dal lavoro al tempo libero.

Il nuovo DF300B è stato mostrato per la prima volta al Marstrand Boat Show in Svezia (23-25 agosto), per poi sopstarsi al Boat Show di Oslo in Norvegia (5 – 8 settembre). I distributori Suzuki in tutta Europa lo presenteranno quindi nell’ambito di un tour autunnale, ai saloni di Cannes, Southampton e Genova (tutti a settembre).
La produzione inizierà nello stabilimento Suzuki di Kosai, in Giappone, entro la fine del 2019. Il DF300B sarà commercializzato insieme al DF300AP esistente, che ha ancora il suo spazio di mercato grazie al peso ridotto e alle diverse caratteristiche prestazionali.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2019 BoatMag. All Rights Reserved.