Come divertirsi al Marina di Varazze

Un calendario ricco di iniziative è pronto per intrattenere gli ospiti del Marina di Varazze nei prossimi mesi.

Nasce infatti Progetto 44, un programma che si articola in una serie di eventi sportivi, per quanto riguarda la vela, e di appuntamenti con la cultura, il gusto e la musica, per quanto riguarda l’intrattenimento di tutti i diportisti e non.

In particolare sono previste giornate e weekend a tema, declinate in diverse aree tematiche: musica live, mostre, arte e mercati.

Si parte con l’iniziativa Weekend in Banchina che da sabato 17 maggio ogni fine settimana sino all’ultimo di luglio, vedrà svilupparsi lungo la passeggiata del Marina mostre di artigianato, di bigiotteria, esposizioni di antiquariato e feste dei bambini, ma anche mercatini legati alla gastronomia con vendita di prodotti tipici.

Il mercoledì e il giovedì sono invece dedicati alla musica dal vivo.

Dal 28 maggio per tutti i mercoledì fino al 28 settembre, infatti, si terrà il Mercoledì Live, con gruppi che in vari punti del Marina localizzati di volta in volta, suoneranno musica di ogni genere, dal swing al jazz al pop, con repertorio dagli anni Settanta fino a oggi.

Il 29 maggio inizia il Giovedì Live, che è dedicato alla musica classica con esibizioni dal vivo, coordinate dal maestro Giancarlo De Lorenzo. Si potranno ascoltare sofisticate e sorprendenti incursioni nei ritmi afro-jazz e irlandesi che si alterneranno ad appuntamenti con i repertori più conosciuti dagli amanti del genere, eseguiti da artisti della Filarmonica Italiana, fino a brani di noti autori come Gaber e Jannacci. Il programma è interamente curato da Giancarlo De Lorenzo, Direttore principale dell’Orchestra Filarmonica Italiana, dell’Orchestra Sinfonica di Grosseto e Direttore in residence presso l’Orchestra Sinfonica di Sanremo. E, sempre De Lorenza, dirigerà anche il grande concerto lirico sinfonico dell’Orchestra Filarmonica Italiana del 25 luglio, a cui parteciperà anche il tenore Aldo Caputo.

Si preannunciano dunque giornate di fermento, tanto più se si pensa che Marina di Varazze al momento ha un livello di saturazione dei suoi posti barca pari all’80% (583 posti occupati su 800 disponibili), quindi è un porto vivo a tutti gli effetti e, proprio in questo periodo si sta aprendo anche al mondo dei catamarani, offrendo un’area interamente dedicata a loro con ormeggio, cave bateaux e parcheggio auto alla tariffa di un solo posto barca, anziché due come tradizionalmente richiesto ai multiscafi.

L’espansione di Marina di Varazza, infine, coinvolge anche la galleria commerciale con l’attuale apertura di quattro nuovi negozi, di cui un sushi bar, una vineria/cantina con gourmet, una focacceria e un negozio di abbigliamento.

Marina di Varazze può accogliere barche fino a 35 metri, ma la lunghezza media presenti in porto al momento è tra 13 e 14 metri.

Le coordinate del Marina sono: 44° 21’ 15 N – 08° 34’ 12 E

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2022 BoatMag. All Rights Reserved.