Motonautica: in Ungheria il Mondiale Circuito di F2

Il francese Peter Morin si aggiudica la prima tappa del Mondiale Circuito F2. Nono posto per Maicol Chiossi, il migliore degli azzurri.

Si è concluso a Dunaujvaros, in Ungheria, il “Grand Prix di Ungheria-U.I.M. World Powerboat Championship F2”. La manifestazione, valida quale prima tappa del Mondiale Circuito di F2, ha visto ben cinque piloti esordienti; tra loro il portoghese Duarte Benavente che corre nella F1 motonautica e gli italiani David Del Pin e Maicol Chiossi.

Motonautica F2

Record assoluto di imbarcazioni iscritte per la gara iridata, 24 imbarcazioni provenienti da 11 diverse Nazioni; 20 i piloti al via, dopo le qualifiche di ieri, per una gara funestata dalla pioggia. A vincere è stato il francese Peter Morin, che si è imposto sullo svedese Erik Stark, autore della pole position, e sull’inglese Owen Jelf, rispettivamente 2° e 3° classificati.
Morin ha approfittato del giro di penalizzazione, per salto di boa, inflitto all’austriaco Ruper Temper, che ha tagliato il traguardo per primo (Temper ha chiuso 7°assoluto).

Maicol Chiossi (Mot. S. Nazzaro) è stato il migliore dei tre piloti azzurri in gara; Chiara Rossi (Mot. Ass. Milano), rallentata da problemi fisici, ha chiuso la gara in 11a posizione, mentre David Del Pin (Club Motonautico Tuttamarano) ha chiuso 13°: il friulano ha superato in regime di bandiera gialla ed è stato costretto a ripartire dal pontile, perdendo posizioni.

La seconda tappa del Mondiale F2 si disputerà in Italia, a Brindisi, il 28 e 29 giugno 2014. Il Mondiale si concluderà con la terza prova a Sasolburg in Sud Africa il 12-14 dicembre.

Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2018 BoatMag. All Rights Reserved.