#conilmarenelcuore, la raccolta fondi che fa bene anche ai diportisti in vacanza all’Elba

L’iniziativa #conilmarenelcuore è prorogata fino al 3 maggio ed è stata lanciata da Acqua dell’Elba per aiutare l’ospedale di Portoferraio a dotarsi di letti attrezzati per la terapia intensiva, ora per l’emergenza Covid-19, ma in prospettiva futura anche per mettersi al servizio degli abitanti e dei turisti e diportisti che nella bella stagione affollano l’Isola d’Elba.

L’azienda, che è famosa per la sua arte profumiera e conosciuta anche in ambito nautico con le sue linee di prodotto specifiche, ha lanciato questa raccolta fondi con il duplice obiettivo di mettere in condizione l’ospedale di Portoferraio di far fronte all’attuale emergenza sanitaria, ma pure di migliorare la qualità dell’assistenza sul territorio anche in condizioni di normale attività quando l’emergenza sarà rientrata, visto che ancora non dispone di adeguati posti di terapia intensiva e gli abitanti dell’isola, ma anche turisti e diportisti in vacanza, sono costretti a trasferimenti in elicottero, sempre che le condizioni meteo lo permettano.

La credibilità di questa raccolta fondi è garantita anche dal fatto che è strutturata attraverso l’autorevole piattaforma GoFundMe

La cifra prevista di centomila euro, da destinare non solo all’ospedale, ma anche in parte al Dipartimento della Protezione Civile Nazionale, è stata raggiunta anche prima dell’iniziale termine di metà aprile, ma vista la partecipazione di moltissimi che hanno a cuore non solo il mare ma anche l’isola, Acqua dell’Elba ha deciso di cavalcare la scia per non disperdere eventuali risorse in più che andrebbero a maggior beneficio delle parti a cui è destinato il fondo.



Intanto, in accordo con la direzione sanitaria dell’ospedale di Portoferraio si stanno già formalizzando i preventivi per l’acquisto di 2 letti ad alta tecnologia per la terapia intensiva, che si aggiungono a quello già donato direttamente da Acqua dell’Elba oltre la raccolta fondi, e un fibroscopio da intubazione difficile più un ventilatore polmonare

Tutti gli ordini e gli acquisti della strumentazione sono documentati e chiunque può consultarli sulla pagina di trasparenza “con il mare nel cuore” sul sito di Acqua dell’Elba.


Clicca qui per vedere la pagina di trasparenza “con il mare nel cuore”

Oltre al letto attrezzato per la terapia intensiva già donato al di là della raccolta fondi, Acqua dell’Elba continua a devolvere fino al 3 maggio anche il 50% del prezzo dei profumatori d’ambiente da 500 ml venduti online e realizzati in un’edizione speciale con il diffusore in legno personalizzato con l’hashtag #conilmarenelcuore.


Se vuoi fare la tua donazione attraverso la piattaforma GoFundMe, clicca qui.


Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2020 BoatMag. All Rights Reserved.