Avere l’elica perfetta per la tua barca è facile. La puoi trovare da Italian Propellers

L’elica è uno di quegli elementi che gli armatori non considerano quasi mai, o mai abbastanza. Sarà perché è sommersa e non si vede, sarà perché tutto sommato la barca la spinge sempre, fatto sta che di solito ci si fa andar bene l’elica di serie già installata senza troppi pensieri. Sono tante, invece, le opportunità di scelta dell’elica e addirittura anche di personalizzazione. Vediamo come.

Sono moltissimi gli aspetti che colpiscono di una barca e che poi inducono a comprarla: estetica, comfort prestazioni… ma quanti sono gli armatori che arrivano fino alle eliche e a alle varie parti sommerse nelle loro valutazioni? Pochi.

Non tutti, infatti, tengono in considerazione il fatto che la scelta delle eliche giuste, magari anche personalizzate per le proprie esigenze, può cambiare in maniera sensibile il comportamento della barca in navigazione, guadagnando maggiore efficienza e anche alcuni nodi in più, senza compromettere i consumi e l’assetto di navigazione, anzi migliorandoli.

In Italia abbiamo una delle più grandi aziende produttrici di eliche, ma non solo. È la Italian Propellers, con sede a Telgate, in provincia di Bergamo, dove oltre ai reparti di produzione c’è un centro studi e ricerca, che è operativo da ben 35 anni, in cui si studiano e si mettono in pratica le esperienze idrodinamiche che poi, dopo i debiti test effettuati internamente all’azienda, danno luogo allo sviluppo di prodotti sempre evoluti e al passo con i progressi raggiunti in questo campo.

Per le diverse variabili di utilizzo della barca da parte dei singoli armatori, l’elica veramente perfetta non potrà mai essere quella montata di serie

Partiamo dall’assunto che le eliche montate di serie dal produttore della barca tengono conto delle caratteristiche tecniche e delle specificità di quella barca con quel motore, e sono sicuramente di buona qualità, ma poi all’atto pratico, quando la barca va in mano al suo armatore, entrano in gioco moltissime altre variabili: per esempio i pesi che caricherà l’armatore, le diverse condizioni meteo in cui navigherà, se la usa per la crociera o per la pesca, se navigherà in acqua dolce o in acqua salata, insomma un bel ventaglio di differenze fra armatore e armatore, che fanno sì che l’elica di serie diventi il giusto compromesso, forse anche il migliore ma pur sempre un compromesso, per un utilizzo “generico”.

Le eliche si possono anche realizzare su progetti personalizzati

Lo studio idrodinamico delle eliche marine è sempre in evoluzione e davvero non conosce soste, e Italian Propellers, tenendo il passo dell’evoluzione, oggi è in grado di offrire non solo una gramma completa di eliche sempre aggiornate agli ultimi studi, ma sviluppa anche l’intero sistema di trasmissione a linea d’asse e tutto ciò che riguarda i corpi sommersi soggetti all’idrodinamica, come per esempio i timoni.


Grazie alla continua collaborazione con due grandi costruttori mondiali di yacht e superyacht e con i principali enti navali, Italian Propellers ha messo a punto una scrupolosa progettazione e realizzazione di linee d’asse complete e personalizzate in un range di yacht da 10 a 80 metri, tutte di alta qualità e sicurezza.


Nel comparto delle eliche l’azienda le produce a 3, 4, 5 e 6 pale costruite in lega di ottone e manganese (Ot-Man) e in lega nichel-bronzo e alluminio (Nibral). Offre dunque una vasta scelta di tipi di eliche fra cui trovare quella più adatta alle esigenze specifiche di ognuno, non solo nell’ambito del diporto, ma anche per la pesca, per le barche ad alte prestazioni, navi di medio tonnellaggio ecc.


Leggi anche: le eliche prodotte con la stampante 3D


Non a caso, l’azienda bergamasca progetta e produce le eliche e gli impianti di trasmissione specificamente per le barche prodotte in serie nei vari cantieri, ma l’enorme know-how dei suoi esperti permette di progettare e produrre eliche personalizzate anche per un singolo armatore, dal foglio bianco su cui iniziare il progetto fino al prodotto finito pronto per l’installazione.

La progettazione delle eliche marine deve tener conto di una notevole quantità di variabili riguardanti la barca: baricentro, peso, potenza, giri dei motori, disegno dell’opera viva, stellatura, deadrise sono solo alcuni degli elementi da tenere conto per l’elaborazione delle forme e delle dimensioni corrette per l’elica giusta destinata a quella specifica barca.

Cercate sempre produttori e riparatori con la qualità certificata

Come moltissimi altri prodotti, anche le eliche possono essere accompagnate da un certificato di qualità e di conformità a determinate normative. Nella scelta sul fornitore a cui rivolgersi, naturalmente, è bene affidarsi a quelli che sono in grado di certificare i propri prodotti.

Nel caso di Italian Propellers, l’azienda dispone di un software sviluppato apposta per avviare un sistema di controllo di qualità che, fra le altre cose, permette di verificare la classe di appartenenza delle sue eliche in conformità alla normativa ISO 484/2.

Questo significa che l’azienda è perfettamente in grado di accompagnare le proprie eliche con un certificato di conformità di produzione e finitura, anche in Classe S.

Inoltre, il Certificato di Collaudo Alternativo Totale, rilasciato dal R.I.Na., delega a Italian Propellers diverse parti del lavoro dell’ente, cosa che si traduce in uno snellimento della burocrazia a tutto vantaggio della velocità di produzione e di consegna dei prodotti.


Leggi di più sul Certificato di Collaudo Alternativo Totale ottenuto da Italian Propellers


Trentacinque anni di studio e di esperienza racchiusi in un patrimonio di famiglia. Chi c’è dietro Italian Propellers

L’azienda bergamasca non produce solo eliche, ma anche: assi elica, timoni, astucci passa scafo, barre di collegamento, flange di accoppiamento supporti, losche e leve timone.

Oggi a muovere le fila di Italian Propellers c’è la seconda generazione del fondatore Celestino Belotti. Sono i figli Claudio e Marco, i quali hanno dapprima attinto dall’esperienza del padre, che ancora oggi è ben attivo in azienda, e poi, vivendo quotidianamente tutte le problematiche e le lavorazioni dei loro prodotti in ogni passaggio nei vari reparti, hanno maturato maggiore conoscenza attraverso la cooperazione con gli armatori, i registri navali e i molti cantieri produttori di barche a cui forniscono le loro eliche.


Guarda la nuova sede di Italian Propellers


Da sinistra, Claudio e Marco Belotti, i figli di Celestino, il fondatore di Italian Propellers.

L’esperienza a beneficio anche dell’assistenza

Tale patrimonio non è solo al servizio dei prodotti nuovi, ma è fondamentale anche per chi ha bisogno di una revisione, riparazione o ripristino o riequilibratura delle eliche, indipendentemente dal tipo e dal materiale di cui sono fatte.

Pensate a quanti elementi possono scheggiare o piegare, seppur in maniera impercettibile alla vista, le eliche dopo una crociera, ebbene, le maestranze di Italian Propellers le possono rimettere a nuovo in tempi brevi.

Ragione in più per considerare l’opportunità di rivolgersi agli esperti di Italian Propellers per avere un prodotto al top delle performance possibili, sia per l’elica nuova sia per quella da revisionare o riparare.


Entra nel sito di Italian Propellers


Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2020 BoatMag. All Rights Reserved.