Beneteau Gran Turismo 36, undici metri e mezzo ricchi di dettagli che fanno la differenza

Il nuovo Beneteau Gran Turismo 36 è una barca caratterizzata da una nuova progettualità tesa ad affidare ai singoli dettagli il compito di massimizzare il comfort e la convivialità a bordo.

Il suo debutto ha fatto il giro al contrario, nel senso che è stata lanciata prima sul mercato americano nel corso di quest’anno e solo successivamente in Europa, dove sarà presentata ufficialmente a settembre al prossimo Cannes Yachting Festival.

Si sa, gli americani badano di più alla sostanza e a ogni tipo di comodità, mentre per i mediterranei anche il look è una forte discriminante, ma al di là delle priorità che ognuno vuole darsi, il nuovo Beneteau Gran Turismo 36 è una barca che veramente può mettere d’accordo tutti, perché design e décor sono decisamente di buon livello e l’abitabilità a bordo è davvero notevole.

Undici metri e mezzo con due cabine e un pozzetto con molti tratti innovativi per un open di questo segmento, fanno del nuovo Beneteau Gran Turismo 36 una barca adatta per crociere lunghe e molto confortevoli.

In particolare nel pozzetto si nota un’accurata disposizione degli arredi. Anzitutto la cucina, che è posizionata a poppa fuori dalla copertura dell’hardtop, così da poter grigliare effettivamente all’aperto. Poi si evdienzia l’aggiunta di un altro divano lungo la murata opposta alla dinette, creando così un enorme living a tutto baglio, che lascia comunque spazio al corridoio di collegamento fra la plancetta di poppa e il pozzetto.

Anche la plancia di comando appare sorprendente per dimensioni e allestimento, considerato che siamo su un 11,56 metri. Verniciata di blu antiriflesso, che dà pure un bel tocco di stile, è molto ordinata, pulita e tutta digitale, dove ogni dato è raccolto in due plotter multifunzione Garmin fino a 12 pollici.

Tanto è lo spazio che c’è, che Beneteau per il driver ha previsto la compagnia non solo del copilota, ma anche di altri due ospiti accomodati sul divano accanto alla plancia di comando.

Un’altra peculiarità fondamentale per la vivibilità all’aperto sul nuovo Beneteau Gran Turismo 36 è il prendisole di prua, che può andare oltre la sua stessa funzione di far sdraiare le persone ad abbronzarsi.

La superficie è infatti incassata e imbottita pure ai lati, cosa che rende utilizzabile questo living in comfort e sicurezza anche durante la navigazione, poi è servita da portabicchieri, altoparlanti e da un tendalino a scomparsa per godersi questa zona come una lounge in qualsiasi momento.

A proposito di lounge, il divano poppiero può essere convertito in modo da sfruttarlo per più occasioni: spostando lo schienale, si può infatti ottenere un divano a C al servizio della dinette oppure estendere ulteriormente il prendisole affacciato sulla plancetta bagno, che a sua volta, su richiesta, può essere ulteriormente ampliata.

Tanto spazio e luce in cabina

Sottocoperta gli ambienti appaiono molto gradevoli, ma soprattutto ben organizzati non solo nel layout, che vede la cabina armatoriale a prua, quella per gli ospiti a poppa, più la dinette al centro, un’altra cucina e il bagno con il box doccia separato.

Il letto prodiero nasconde un contenitore come quelli di casa, mentre il letto della cabina poppiera può essere configurato come matrimoniale o separato in due.

Il Beneteau Gran Turismo 36 è previsto sia in configurazione entrofuoribordo diesel Volvo Penta (fino a 600 cavalli complessivi) sia fuoribordo (fino a 700 cv), per farne una barca più in ottica cruiser oppure un open più brillante e grintoso dal punto di vista delle performance (35 nodi di massima con i fuoribordo rispetto ai 30 con gli entrofuoribordo).


I numeri del Beneteau Gran Turismo 36

Lunghezza fuori tutto
11.56 m

Lunghezza scafo
11.28 m

Larghezza
3.48 m

Dislocamento a vuoto
7304 kg (versione entrobordo)

Serbatoio carburante
2 x 408 l

Serbatoio acqua
150 l

Potenza motore
2×270 o 300 cv Volvo Penta entrofuoribordo
2×300 o 350 cv fuoribordo

Certificazione CE
B / C

Persone imbarcabili
8 – Cat B
10 – Cat C


Guarda il Beneteau Gran Turismo 36 anche nel tour virtuale a 360 gradi sul sito del cantiere


Sogni una GT più grande? Allora leggi anche la nostra prova dell’ammiraglia Gran Turismo 50


Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2020 BoatMag. All Rights Reserved.