Roberto Pezzotti ed Eugenio Delnevo, con Nautica Yachting, al servizio di Jeanneau nell’Alto Adriatico

I due imprenditori lombardi, conosciuti per la serietà e competenza di Nautica Pezzotti sul lago d’Iseo, puntano su Nautica Yachting di Porto Santa Margherita di Caorle per potenziare il marchio Jeanneau nell’Alto Adriatico.

Roberto Pezzotti ed Eugenio Delnevo (nella foto sotto, da destra) non hanno bisogno di presentazioni, chiunque abbia avuto modo di incontrarli conosce la loro passione e competenza che ha fatto di Nautica Pezzotti un riferimento, non solo per i diportisti dei laghi lombardi, Iseo e Garda su tutti, ma anche per coloro che, magari la barca l’hanno al mare, ma per le scelte importanti ricorrono sempre ai consigli, se non addirittura all’intervento, dei due imprenditori lombardi e della loro affidabilissima squadra di tecnici che opera nel cantiere di Pilzone d’Iseo, sulla costa bresciana dell’omonimo lago. Nautica Pezzotti è infatti concessionario esclusivo Jeanneau fuoribordo ed entrofuoribordo per la Lombardia orientale (dal Lago di Como a tutto il Lago di Garda) e concessionario Yamaha Motor.

Voglia di Mare

“I nostri clienti puntano a barche sempre più importanti – spiega Roberto Pezzotti – che qui sul lago, tranne rari casi, non hanno le mete e le possibilità di navigazione che offre il mare. Abbiamo quindi recepito questa esigenza e colto l’opportunità di rilevare il ramo d’azienda della Nautica Yachting che è dealer Jeanneau con uffici al porto di Santa Margherita di Caorle e Lignano Sabbiadoro. Il suo fondatore Giancarlo Stival continuerà con la sua esperienza a collaborare nell’ufficio di Marina Punta Faro, a Lignano Sabbiadoro, mentre le scelte strategiche di Nautica Yachting saranno gestite da me ed Eugenio Delnevo anche se, per la verità, sarà soprattutto lui a seguire la struttura di Caorle”.

“In pratica mi dividerò tra Pilzone e la doppia sede di Nautica Yachting presso il Porto Santa Margherita di Caorle – interviene Eugenio Delnevo -. Lì abbiamo un ufficio commerciale proprio prospicente ai pontili e, poco distante, una seconda sede più articolata con showroom e un capannone per il rimessaggio e gli interventi di manutenzione”.

Prosegue Delnevo: “Per noi è stata quasi una scelta obbligata se volevamo continuare quel processo di crescita avviato lo scorso anno con la trasformazione della Nautica Pezzotti in Srl, in pratica ora rappresentiamo Jeanneau in un’area molto più ampia e con uno sbocco sul mare. Infatti avere una struttura al mare era diventato un imperativo quando la domanda si sta concentrando su misure sempre più importanti, che hanno bisogno di ampi spazi e tante mete per navigare. L’Alto Adriatico con i porti italiani, ma anche con quelli croati e tutta la costa dalmata da Zara a Dubrovnik, sono delle località di grande richiamo, ideali per goderle con i nuovi modelli Jeanneau, ma anche con la ricca offerta di usati totalmente revisionati nel nostro cantiere. Le prospettive sono eccellenti, la stagione 2021, passata la buriana del Coronavirus, si preannuncia di ripresa e noi siamo pronti”.


Notizie correlate

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Copyrıght 2020 BoatMag. All Rights Reserved.